Ernia

Contenuto di: - Aggiornato il 21/10/2013

L'ernia si verifica quando un organo fuoriesce dalla cavità che lo contiene. Qualsiasi attività che aumenta la pressione intra-addominale può peggiorare o causare un'ernia. La posizione più comune dell'ernia è l'inguine.

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Cosa è l'ernia?

Ernia | Pazienti.it

L'ernia si verifica quando un organo fuoriesce dalla cavità che lo contiene. Qualsiasi attività che aumenta la pressione intra-addominale può peggiorare o causare un'ernia; esempi di tali attività sono:

  • sollevamento
  • tosse
  • movimento intestinale

Quali sono le cause dell'ernia?

La posizione più comune dell'ernia è l'inguine (o area inguinale). Ci sono diverse ragioni per questa tendenza:

  • debolezza naturale anatomica nella regione inguinale che deriva dalla copertura incompleta del muscolo
  • posizione verticale della postura che crea una spinta maggiore verso la parte inferiore dell'addome, aumentando così lo stress su questi tessuti più deboli

Diversi tipi di ernia si possono verificare nella zona inguinale. Questi includono:

  • ernia indiretta
  • ernia diretta
  • ernia femorale
  • ernia epigastrica
  • ernia ombelicale
  • ernia incisionale
  • ernia lombare
  • ernia ventrale

Quali sono i sintomi dell'ernia?

I sintomi di un'ernia sono:

  • dolore
  • fastidio
  • gonfiore localizzato

Cosa si può fare per evitare un'ernia?

La maggior parte dei fattori di rischio che portano allo sviluppo di ernia sfuggono al controllo dei singoli eventi. Alcuni di questi fattori sono ereditati e si sviluppano durante la crescita. La disposizione dei tessuti locali, il loro spessore e la forza possono influire notevolmente sul rischio relativo di sviluppare un'ernia nel corso della vita. Tuttavia, tale rischio può essere aumentato da:

  • sollevamento di pesi
  • posture addominali inadeguate
  • aumento del peso

Come si diagnostica un'ernia?

Per la corretta diagnosi dell'ernia si effettuano:

  • esami radiologici
  • TAC
  • elettromiografia

Esiste un trattamento per la cura dell'ernia?

Per la cura dell'ernia si effettuano:

Negli ultimi anni però è andato aumentando il numero dei fautori della tecnica laparoscopica, o mini-invasiva, nel trattamento chirurgico dell'ernia indicata nei casi di:

  • ernia bilaterale
  • ernia recidiva
  • ernia contestuale

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Argomenti: ernia ernia epigastrica ernia lombare ernia ventrale ernia incisionale
Ernia_del_disco | Pazienti.it
Ernia del disco

L'ernia del disco è una condizione invalidante che coinvolge uno dei dischi vertebrali. Le cause sono: l'invecchiamento, movimenti errati, sollevamento di pesi, ecc. A volte può rendersi necessario l'intervento chirurgico...

Ernia | Pazienti.it
Ernia inguinale

L’ernia inguinale è la fuoriuscita delle viscere attraverso un punto debole nella parte inferiore dei muscoli addominali. L’ernia inguinale compare nella zona inguinale, tra l’addome e le cosce.

Ricevi offerte di salute

Premendo il pulsante di attivazione dichiari di aver preso visione delle condizioni di servizio e della privacy policy e di accettarli integralmente.

Pagamento sicuro:

Pagamenti sicuri | Pazienti.it

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.

Logo | Pazienti.it org s.r.l. © 2013 |P.IVA 07112280966 Pazienti © 2013