Per infondere calma ad una persona affetta da demenza senile, cos'è consigliato?

"Buongiorno, mio papà di 82 anni ha la demenza senile in cura con Quetiapina, 2 compresse da 50 mg al giorno, Remeron 15 mg e 10 gocce di Haldol, più tutte le sue medicine per altre patologie. Il problema è che questi farmaci non lo aiutano a stare calmo, diventa sempre più cattivo e nervoso. Ci sono altri rimedi efficaci? Grazie."

Buonasera,

comprendo bene quanto sia impegnativo accudire un anziano affetto da decadimento cognitivo con disturbi comportamentali. Indipendentemente dal tipo di demenza (Alzheimer, vascolare), il comportamento può essere alterato e creare disagio al paziente e ai familiari.

I farmaci che hai indicato vanno sicuramente bene e non ne aggiungerei degli altri. Si può giocare sulle dosi di Quetiapina che può essere aumentata gradualmente fino a 200 mg x 3.

Ti consiglio però di fare un controllo neurologico dallo specialista che segue tuo padre per controllo.

Cordiali saluti

Risposta a cura di:
Dr. Michela Manfredi
Dr. Michela Manfredi
Neurologo Verona
(1)
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte