Risposta a cura di: Dott. Paola De Stefanis

Va bene la cura antibiotica per una ghiandola dell'inguine infiammata?

"Ho una ghiandola dell'inguine infiammata e dolente. Quali possono essere le cause? Il mio medico mi ha prescritto un antibiotico. La cura deve essere antibiotica? "

Scopri consigli, prodotti e rimedi

E' difficile rispondere ad una domanda del genere. Iniziamo col chiarire che le ghiandole all'inguine non sono ghiandole "endocrine" e quindi non sono di competenza dell'endocrinologo. Sono ghiandole linfatiche. Se il tuo medico ti ha prescritto un antibiotico, evidentemente ha pensato che fosse un'infiammazione di origine infettiva ed io non ho elementi né per dargli ragione né per dargli torto. Cordiali Saluti

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Dott. Paola De Stefanis
Medico Chirurgo - A Roma
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramire Facebook

Contenuti correlati

Azitromicina

L'Azitromicina è un antibiotico macrolide. L'Azitromicina è efficace contro un'ampia varietà di batteri. L'Azitromicina, come tutti gli antibiotici macrolidi, impedisce ai batteri di crescere, interferendo con la loro capacità di...

Leggi tutto
Antibiotici

Gli antibiotici, conosciuti anche come antibatterici, sono tipi di farmaci che distruggono o rallentano la crescita dei batteri. Il temine greco anti significa “contro” e bios significa “vita” (i batteri...

Leggi tutto

Risposte simili

Carico nome prodotto...
Disponibile
Spedizione in 48 ore
Acquista subito
€20.73
€24.39
Ortopedia e traumatologia
Dr. Luigi Grosso
Napoli
Chirurgo della spalla e del gomito Responsabile del Centro Chirurgia Spalla e Gomito ...
Odontoiatria e stomatologia
Dr. Luciano Passaler
Milano
Da 30 anni mi occupo di prevenzione, implantologia, protesi e gnatologia. Faccio la prima visita...
Torna su