Tutte le Risposte per Neurologia

Cerca fra le risposte

Leggi le risposte per Neurologia
  • Lamotrigina: quali interazioni con altri medicinali?

    Il principio attivo è la lamotrigina. Attenzione alle interazioni! Il Valproato INIBISCE significativamente la glucuronazione della molecola e quindi ne allunga le emivita. Ciò significa avere nel sangue...

  • Cacosmia: dove si cura?

    Non esistono dei centri per la cacosmia. Chiedi consiglio al tuo medico per capire cosa è meglio fare.

  • Alzheimer: come si riconosce?

    Ti consiglio di fare una Risonanza Magnetica all'encefalo e dei Test neuropsicologici per valutare eventuali deficit cognitivi. Chiedi un consulto al tuo medico di fiducia.

  • Sofferenza organica: cosa significa?

    Buongiorno, dipende dalla storia clinica e dall'anamnesi del paziente nonché dall'età del paziente stesso. Comunque sia, si tratta di una sofferenza a carico delle cellule nervose che hanno difficoltà...

  • Cisti aracnoidea temporo-polare sinistra: cosa fare?

    Buongiorno. Sono d'accordo con il tuo neurologo, dovresti evitare le situazioni che possono incidere e peggiorare la tua condizione (cisti aracnoidea). Segui i suoi consigli.

  • Propranololo: in quali sport è proibito?

    Non capisco perché mi chiedi in quali sport sia proibito questo farmaco, ti consiglio di parlarne con il tuo specialista per decidere cosa fare nel tuo caso specifico. Saluti

  • Gonfiore ed edema cosa fare?

    L'edema può essere dovuto ad un'alterazione del riassorbimento venoso e o linfatico (edema da stasi), diminuzione della pressione colloidosmotica del plasma (edema discrasico), aumento della permeabilità capillare. L’edema da stasi...

  • Rischio ischemico: come prevenirlo?

    La domanda non è precisa, in quanto per rischio "ischemico" è troppo generico; in ogni caso poichè si parla di lungodegente suppongo ci si possa riferire a rischio tromboembolico, quindi una terapia adeguata...

  • Formicolii e scosse elettriche: esistono dei rimedi?

    Esistono dei rimedi, ma per sapere cosa è meglio fare nel tuo caso specifico ti consiglio di rivolgerti ad uno specialista. Saluti

  • Ronzio nella testa: cosa fare?

    Buongiorno, talvolta i motivi possono essere anche varianti anatomiche in strutture prossime all'orecchio, che possono essere svelate anche da una TAC ad alta risoluzione delle rocche petrose (vena giugulare procidente?). ...