Risposta a cura di: Redazione Pazienti

Quali sono le conseguenze della prolattina alta?

"Ho scoperto di avere la prolattina alta: quali possono essere le conseguenze di questa situazione?"

Scopri consigli, prodotti e rimedi

La prolattina è un ormone, normalmente prodotto dall'ipofisi, che ha la funzione di stimolare la produzione di latte nelle donne gravide e di impedire un'ulteriore gravidanza durante le prime fasi dell'allattamento. L'eccesso di prolattina nel sangue (iperprolattinemia) è quella condizione caratterizzata da valori ematici di prolattina superiori alla norma. Questa condizione spesso si accompagna a mancanza di ovulazione e disturbi del ciclo mestruale (nella donna) ed a perdita della libido e della potenza (nell'uomo). Nella donna l’iperprolattinemia si manifesta con alterazioni del ciclo mestruale quali amenorrea (assenza di mestruazioni) e oligomenorrea (periodo intermestrule allungato) o più raramente polimenorrea (periodo intermestrule accorciato). Spesso si accompagna a galattorrea (ovvero fuoriuscita di secrezioni lattescenti dal capezzolo), spontanea o provocata dopo la spremitura del capezzolo. Inoltre ci può essere sintomatologia dolorosa durante i rapporti sessuali e osteoporosi. Nell’uomo, invece, i sintomi più frequenti sono: perdita della libido, impotenza e riduzione del volume dell’eiaculato. Nel caso in cui la causa dell’iperprolattinemia sia un adenoma ipofisario (e soprattutto un macroadenoma), ai sintomi sopradescritti si possono aggiungere quelli conseguenti alla compressione determinata dall’adenoma sulle strutture nervose adiacenti: spesso si tratta di disturbi visivi (emianopsie) conseguenza della compressione, completa o parziale, o di disturbi neurologici, come la cefalea.

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Redazione Pazienti
Redazione
Milano
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Contenuti correlati

Studio erezioni notturne

Lo studio delle erezioni notturne analizza i dati delle erezioni notturne per tre notti consecutive per poter analizzare e trattare un' eventuale impotenza.

Leggi tutto
Disfunzione erettile

La disfunzione erettile, detta anche impotenza, è l'incapacità costante di mantenere l'erezione sufficiente per avere un rapporto sessuale. Il rischio di disfunzione erettile aumenta con l'età.

Leggi tutto
Impotenza

L'impotenza comporta problemi nell'avere un'erezione o nel raggiungere l'eiaculazione.

Leggi tutto
Libido bassa

Una libido bassa può essere causata sia da malattie sia da problemi psicologici ed emotivi. Allo stesso modo, le donne in menopausa, a volte, segnalano una diminuzione del desiderio sessuale.

Leggi tutto
Visita urologica

La Visita urologica è volta ad indagare la presenza di eventuali patologie collegate a disturbi o anomalie della funzione urinaria o della sfera sessuale

Leggi tutto
Amenorrea

L'amenorrea è l'assenza di mestruazioni. L'amenorrea può dipendere da molti fattori, come problemi ipotalamici, anoressia, esercizio fisico estremo, stress o patologie congenite dell'apparato riproduttivo.

Leggi tutto
Mancanza di mestruazioni

La mancanza di mestruazioni o amenorrea si verifica quando una donna, in uno stato di salute normale non ha il ciclo mestruale.

Leggi tutto
Chlorella

La Chlorella, sebbene molto piccola, ha caratteristiche grandiose, apportando numerosi benefici all'organismo.

Leggi tutto
Prolattinoma

Un prolattinoma è un tumore benigno (chiamato adenoma) della ghiandola pituitaria, questo produce una quantità eccessiva di prolattina, ormone naturale che sostiene l'allattamento normale di una donna (l'allattamento al seno).

Leggi tutto
Prolattina

La prolattina è un ormone prodotto dall'ipofisi la cui funzione principale è quella di stimolare la produzione del latte necessario alla nutrizione del bambino subito dopo la sua nascita.

Leggi tutto

Risposte simili

Postite: che cosa significa e come si cura?

La postite è un’infiammazione del prepuzio del pene (il rivestimento di cute e mucosa retrattile...

Leggi tutto
Circoncisione: in cosa consiste?

La circoncisione è un semplice intervento chirurgico che consiste nell’eliminazione totale del prepuzio (la pelle...

Leggi tutto
Balanite e balanopostite: di cosa si tratta?

La balanite è un'infiammazione localizzata della testa del glande (balano) che può estendersi anche alla...

Leggi tutto
Ipertrofia prostatica: che cos'è?

L'aumento di volume della prostata (la ghiandola deputata alla produzione del liquido seminale) è un...

Leggi tutto
Epididimite: che cos'è?

L'epididimite è un processo infiammatorio a carico dell'epididimo, un condotto lungo e sottile che congiunge...

Leggi tutto
Sterilità maschile: da cosa può dipendere?

La sterilità maschile può dipendere da diverse condizioni, patologiche e non, che vanno scoperte con...

Leggi tutto
Infertilità, quali accertamenti?

Il protocollo delle indagini sarà diverso da caso a caso ma di solito si segue...

Leggi tutto
Spermiogramma: come si legge?

Queste sono le voci di cui devi conoscere il significato: ipospermia significa scarso volume dell'eiaculato...

Leggi tutto
Varicocele: a chi affidarsi per il trattamento?

Il varicocele è una patologia caratterizzata dalla dilatazione delle vene dei testicoli che diventano delle...

Leggi tutto
Tumore al testicolo: quali sono i sintomi?

I sintomi principali di un tumore al testicolo sono la presenza di un nodulo (generalmente...

Leggi tutto
Esame della prostata: come avviene?

L'esplorazione della prostata da parte del medico con l'esame digito-rettale è piuttosto semplice, non eccessivamente...

Leggi tutto
Prostatite: quali esami fare per la diagnosi?

La prostata è una piccola ghiandola situata sotto la vescica e anteriormente alla parete anteriore...

Leggi tutto
Prostatite: esiste una dieta da seguire?

Sicuramente le indicazioni alimentari sono importanti, eccone alcune che devono essere valutate poi sul singolo...

Leggi tutto
Prostatite: quando è inevitabile operare?

In situazioni specifiche sono state impiegate metodologie chirurgiche di trattamento tese a rimuovere o distruggere...

Leggi tutto
Iperplasia prostatica benigna: conseguenze?

È la più comune neoplasia benigna nell'uomo. È caratterizzata dalla proliferazione soprattutto a carattere fibroso/muscolare...

Leggi tutto
Carico nome prodotto...
Disponibile
Spedizione in 48 ore
Acquista subito
€20.73
€24.39
Ortopedia e traumatologia
Dr. Luigi Grosso
Napoli
Chirurgo della spalla e del gomito Responsabile del Centro Chirurgia Spalla e Gomito ...
Odontoiatria e stomatologia
Dr. Luciano Passaler
Milano
Da 30 anni mi occupo di prevenzione, implantologia, protesi e gnatologia. Faccio la prima visita...
Torna su