Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Galattorrea

Galattorrea

Galattorrea
Curatore scientifico
Dr. Adler Lalanne
Specialità del contenuto
Ginecologia Senologia

Che cos'è la galattorrea?

La galattorrea è una secrezione di latte dal seno. Il termine si riferisce in particolar modo alla secrezione non dovuta all'allattamento. È molto più comune tra le donne, specie in età riproduttiva, ma può insorgere anche negli uomini. 

Quali sono le cause di galattorrea?

La causa più comune della galattorrea è la iperprolattinemia, ossia un aumento della produzione di prolattina. La prolattina alta è presente tra lo 0,4% e il 17% della popolazione adulta, con problemi riproduttivi, come per esempio la sindrome dell'ovaio policistico. Uno studio ha evidenziato che circa il 48% delle donne affette da iperprolattinemia presenta sanguinamento uterino anomalo e galattorrea. Tuttavia, le cause della galattorrea sono numerose:

  • allattamento, le donne che hanno smesso di allattare possono continuare a produrre latte molto tempo dopo lo svezzamento;
  • sbalzi ormonali dovuti a pubertà e menopausa;
  • l'esposizione a ormoni materni nell'utero può provocare ginecomastia e galattorrea nel neonato;
  • stimolazione dei capezzoli.

La galattorrea può avere anche delle origini non fisiologiche, dovute a cause patologiche e farmacologiche, quali:

Quali sono i sintomi della galattorrea?

I principali sintomi di galattorrea sono:

Come viene classificata la galattorrea?

La galattorrea viene classificata in base alle modalità in cui viene secreta la sostanza lattiginosa, essa quindi può essere definita:

  • intermittente
  • continua
  • spontanea
  • indotta
  • bilaterale
  • unilaterale

Come avviene la diagnosi della galattorrea?

La galattorrea viene diagnosticata mediante la valutazione di dati clinici ed anamnestici. Per verificare la presenza di tumori che potrebbero aver causato la galattorrea è opportuno effettuare test quali TAC o risonanza magnetica.

Come si cura la galattorrea?

La cura e il trattamento della galattorrea mira a eliminare le cause che hanno provocato tale segno clinico. Nel caso in cui il neonato presenta galattorrea è sufficiente aspettare senza somministrare farmaci, perché è un disturbo temporaneo, dovuto a un eccesso di ormoni materni.

Se la galattorrea è causata da iperprolattinemia, si somministrano farmaci antagonisti dei recettori D2 della dopamina, perché sono in grado di contrastare l'aumento della prolattina.

Infine, è prevista una cura ormonale per gli uomini, a base di testosterone, e per le donne, anche attraverso la somministrazione della pillola contraccettiva. 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Polipo endometriale
Il polipo endometriale è una malattia che colpisce l'utero; un polipo può essere benigno o maligno.
Micoplasma
I micoplasmi sono le più piccole forme batteriche in grado di vita autonoma. Sono batteri ubiquitari che vivono sia come saprofiti sia co...
Polipo Cervicale
I Polipi Cervicali (o Polipi della Cervice) sono neoformazioni tumorali benigne, che si originano dall'epitelio della cervice uterina. Si...