Autismo

Contenuto di:

L'autismo è un disturbo che provoca anomalie del comportamento, come lo sviluppo anomalo o deficitario dell’interazione sociale e della comunicazione.

Cosa è l'autismo?

Autismo | Pazienti.it

L'autismo è un disturbo che provoca anomalie del comportamento, come:

  • sviluppo anomalo o deficitario dell’interazione sociale
  • sviluppo anomalo o deficitario della comunicazione
  • marcata ristrettezza del repertorio di attività e di interessi

Le manifestazioni dell'autismo possono variare a seconda di:

  • livello di sviluppo del disturbo
  • età del soggetto

Quali sono i sintomi dell'autismo?

Le persone con autismo presentano difficoltà nel:

  • condividere gioie
  • sviluppare interessi e obiettivi
  • sviluppare relazioni interpersonali
  • esprimersi con la mimica
  • conversare

Uso del linguaggio ed autismo

Un soggetto autistico ha un uso pragmatico del linguaggio. Il gioco di immaginazione, l'uso delle metafore e la capacità di intenderle è spesso assente o notevolmente compromesso. Il linguaggio appare solitamente come:

  • eccentrico
  • ripetitivo
  • aritmico

Movimenti, espressioni ed autismo

I movimenti corporei associati all'autismo sono:

  • battere le mani
  • dondolarsi
  • buttarsi a terra
  • oscillare
  • camminare in punta di piedi

Come si curano i disturbi dell'autismo?

I disturbi dell'autismo possono essere alleviati mediante:

  • tecniche educazionali ispirate alla ABA
  • tecniche cognitive

Argomenti: autismo