Cisti di Baker

Contenuto di: Chirurgia generale - Aggiornato il 23/09/2013

Una cisti di Baker è il gonfiore causato dal liquido che sporge nella parte posteriore del ginocchio, indicata anche come la zona poplitea del ginocchio. Le cisti di Baker non sono rare e possono essere causate da malattie che provocano gonfiore alle articolazioni (artrite).

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Cosa è una cisti di Baker?

Baker

Una cisti di Baker è il gonfiore causato dal liquido che sporge nella parte posteriore del ginocchio, indicata anche come la zona poplitea del ginocchio. Una cisti di Baker è talvolta chiamata cisti poplitea. Quando un eccesso di liquido articolare è compresso dal peso del corpo tra le ossa dell'articolazione del ginocchio, esso rimane intrappolato e forma un sacco pieno di liquido che prende il nome di cisti di Baker. Il nome della cisti è in memoria del medico che ha descritto per primo questa condizione, il chirurgo britannico William Morrant Baker (1839-1896).

Quali sono le cause di una cisti di Baker?

Le cisti di Baker non sono rare e possono essere causate da malattie che causano gonfiore alle articolazioni (artrite). Il tipo più comune di artrite associata a cisti di Baker è l'osteoartrosi, chiamata anche artrite degenerativa. La cisti di Baker può verificarsi in bambini con artrite giovanile del ginocchio. Le cisti di Baker possono anche derivare da:

  • menisco lacerato
  • artrite reumatoide
  • altri problemi al ginocchio

Quali sono i meccanismi di formazione di una cisti di Baker?

Attualmente si ritiene che le cisti di Baker siano dovute a un'anomala distensione della borsa del gastrocnemio-semimembranoso oppure, in misura minore, a un'estroflessione della membrana sinoviale articolare. La borsa è posizionata tra il capo mediale del gastrocnemio e il muscolo semimembranoso, con la conseguenza che, in caso di versamento articolare, aumentando la pressione all'interno della cavità, il liquido può tranquillamente infiltrarsi nella borsa con un meccanismo a valvola che consente, tuttavia, soltanto il passaggio del liquido dal ginocchio alla borsa e non il contrario. Il liquido che penetra all'interno della borsa ne provoca una distensione, formando appunto le cisti.

Quali sono i sintomi di una cisti di Baker?

Una cisti di Baker può non causare sintomi o essere associata a dolore al ginocchio o a tensione dietro il ginocchio, soprattutto quando il ginocchio è completamente esteso o flesso. Le cisti di Baker sono di solito visibili come un rigonfiamento dietro il ginocchio che è particolarmente evidente in posizione eretta. Le cisti possono rompersi causando perdite di fluido all'interno della gamba, ciò può causare talvolta la comparsa di un livido indolore sulla caviglia interna. La rottura di una cisti di Baker provoca in genere una rapida insorgenza di gonfiore della gamba.

Come viene diagnosticata una cisti di Baker?

La cisti di Baker può essere diagnosticata mediante l'esame del medico e confermata da test radiologici:

  • ecografia
  • arthrogram

Come viene trattata una cisti di Baker?

Le cisti di Baker spesso vengono rimosse con:

  • aspirazione del liquido in eccesso dal ginocchio
  • iniezione di cortisone

A volte vengono prescritti farmaci per alleviare il dolore e l'infiammazione. Quando le lacrime cartilaginee si associano ad altri problemi al ginocchio, la chirurgia può essere la migliore opzione terapeutica. Durante un intervento chirurgico, il chirurgo può rimuovere il tessuto gonfio che porta alla formazione di cisti. Questo è più comunemente fatto con la chirurgia artroscopica.

Quali sono le possibili complicanze di una cisti di Baker?

Tra le possibili complicanze che si possono avere va ricordata la rottura delle cisti di Baker e la compressione vasale, in grado di causare una sintomatologia molto simile a quella della tromboflebite, ma anch'essa riscontrabile tramite l'esame ecografico e risolvibile piuttosto facilmente.

Scopri consigli, prodotti e rimedi

Argomenti: cisti di baker liquido nel ginocchio articolazioni gonfie
Adenoide
Asportazione delle adenoidi

Le adenoidi sono dei piccoli noduli di tessuto localizzati nella parte posteriore della gola, sopra le tonsille. Fanno parte del sistema immunitario, che aiuta a combattere le infezioni e protegge...

Appendicite
Appendicite

L'appendicite è un rigonfiamento doloroso dell’appendice. La malattia inizia sotto forma di dolore al centro dell’addome, poi si diffonde nella parte inferiore del fianco destro e gradualmente peggiora. L'appendicite è...

Missing
Poliposi nasale

La poliposi nasale è una patologia caratterizzata da escrescenze di tessuto anomalo che si sviluppano all'interno della cavità nasali e dei seni. I seni nasali sono piccoli spazi posizionati in...

Peritonite
Peritonite

La peritonite è un'infiammazione del peritoneo, ovvero il sottile strato di tessuto che riveste l'interno dell'addome. È causata da un'infezione batterica o da funghi. L’infezione del peritoneo può diffondersi rapidamente...

Gallbladder
Colecisti: sintomi, diagnosi, cura disturbi causati dai calcoli alla colecisti

La colecisti, nota anche con il nome di cistifellea o vescicola biliare, ha il compito di immagazzinare la bile prodotta dagli epatociti che verrà utilizzata durante i processi digestivi. La...

Ernia
Ernia ombelicale

L’ernia ombelicale è una pericolosa fuoriuscita di visceri e di intestino dalla cicatrice ombelicale. L'ernia ombelicale si manifesta con un rigonfiamento attorno all'area ombelicale. Fastidio e dolore accompagnano il gonfiore;...

Pancreatitis
Pancreatite

La pancreatite è un evento acuto dovuto ad una alterazione infiammatoria del pancreas che si manifesta tipicamente con dolore addominale. Il pancreas è un piccolo organo che può ricordare un...

Hernia_cervical
Ernia cervicale

L'ernia cervicale è una protrusione anormale di una porzione del materiale del disco. L'ernia cervicale può spingere sul midollo spinale e causare una complicanza, nota come mielopatia cervicale.

Bile
Calcoli biliari

I calcoli biliari rappresentano un disturbo provocato dalla presenza di calcoli nella colecisti. Tra i fattori predisponenti dei calcoli biliari troviamo le malattie metaboliche, le diete ipocaloriche e l'obesità.

Missing
Isterectomia Addominale

L'isterectomia addominale è una procedura chirurgica che rimuove l'utero attraverso un'incisione nella parte inferiore dell'addome. A volte un intervento di isterectomia consiste nella rimozione di una o entrambe le ovaie...

Carico nome prodotto...
Disponibile
Spedizione in 48 ore
Acquista subito
€20.73
€24.39
Ortopedia e traumatologia
Dr. Luigi Grosso
Napoli
Chirurgo della spalla e del gomito Responsabile del Centro Chirurgia Spalla e Gomito ...
Odontoiatria e stomatologia
Dr. Luciano Passaler
Milano
Da 30 anni mi occupo di prevenzione, implantologia, protesi e gnatologia. Faccio la prima visita...
Torna su