Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Osteocondrite Dissecante

Osteocondrite dissecante

Curatore scientifico
Dr. Alfredo Bitonti
Specialità del contenuto
Ortopedia e traumatologia

Cosa è l’osteocondrite dissecante?

L'osteocondrite dissecante è una patologia che coinvolge l’osso e la cartilagine. L'osteocondrite dissecante colpisce prevalentemente le ginocchia e i gomiti.

Quali sono le cause dell'osteocondrite dissecante?

La causa dell'osteocondrite dissecante è spesso sconosciuta. Le teorie più accreditate considerano la patologia legata a lievi lesioni ricorrenti o a disturbi della crescita.

Quali sono i sintomi dell'osteocondrite dissecante?

I sintomi dell'osteocondrite dissecante sono il risultato diretto delle irregolarità della cartilagine all'interno dell'articolazione colpita. I sintomi includono:

  • dolori articolari
  • rigidità
  • chiusura del giunto

Come viene diagnosticata l'osteocondrite dissecante?

L’osteocondrite dissecante può essere diagnosticata clinicamente, osservando la mancanza di una gamma completa di movimento che si manifesta con il blocco del giunto ad una certa angolatura. In definitiva, l’osteocondrite dissecante è meglio diagnosticata mediante:

  • studi di imaging
  • risonanza magnetica
  • artogramma

Qual è il trattamento per la cura dell'osteocondrite dissecante?

Non esiste una cura specifica per l'osteocondrite dissecante. La condizione può essere trattata con una varietà di mezzi a seconda delle dimensioni e della posizione della lesione, così come può variare a seconda dell'età del paziente e del grado dei sintomi. Solitamente il trattamento prevede:

  • chirurgia artroscopica
  • gesso
  • fisioterapia
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Ipercifosi
L'ipercifosi è una condizione patologica che interessa la colonna vertebrale, che consiste in un’accentuazione della normale curva toraci...
Olistesi
L'olistesi è una malattia che riguarda principalmente le vertebre lombari della colonna vertebrale.
Sindrome compartimentale
La sindrome compartimentale è una dolorosa condizione che avviene quando la pressione intramuscolare raggiunge livelli pericolosi.