Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Porocheratosi

Porocheratosi

Curatore scientifico
Prof. Marcello Monti
Specialità del contenuto
Dermatologia

Cosa è la porocheratosi?

La porocheratosi è una malattia cutanea causata da un difetto genetico della cheratinizzazione.
Si manifesta con un ispessimento dello strato corneo che produce caratteristiche macchie infossate al centro e dai bordi rigidi e sottili.

Quali sono i sintomi?

La Porocheratosi è una malattia che può presentarsi in ogni zona del corpo (arti, tronco e viso).

Le placche possono essere di colore grigio o bruno-giallastre, di grandi o piccole dimensioni.

In genere è una malattia asintomatica, che può al massimo generare un lieve prurito.

Questo disturbo è spesso ereditario, in alcuni casi è sufficiente che il bambino riceva il gene portatore anche da uno solo dei due genitori.

Secondo le stime, questa malattia colpisce più spesso gli uomini rispetto alle donne.

Diagnosi: porocheratosi

La Porocheratosi si diagnostica per l’aspetto tipico delle lesioni  ma a vote occorre eseguire un prelievo bioptico per l’esame istologico in modo da ottenere la certezza della diagnosi.

Come si cura?

Esistono alcune possibilità di trattamento contro la Porocheratosi:

  • Applicazione di cheratolitici (acido glicolico, acido salicilico)
  • Uso di retinoidi per via sistemica
  • Terapia Fotodinamica

Purtroppo, di solito, i benefici apportati da queste cure sono soltanto temporanei e le lesioni tendono a riformarsi.

È possibile prevenire la porocheratosi proteggendo la pelle dall’esposizione ai raggi solari.

Tipologie di porocheratosi

Questa malattia presente diverse varianti, ecco quali sono le principali:

  • porocheratosi classica o di Mibelli, lesioni con centro atrofico ed un anello periferico
  • porocheratosi superficiale disseminata, presenta lesioni multiple in gran numero
  • porocheratosi attinica superficiale disseminata, colpisce maggiormente gli anziani
  • porocheratosi palmo plantare e disseminata, piccole lesioni su palmi delle mani e piante dei piedi
  • porocheratosi puntata palmo plantare, lesioni soltanto nelle zone palmo-plantari
  • porocheratosi lineare, presenta piccole papule infiammate disposte in forme lineare
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Giradito
Il giradito è un’infezione batterica che colpisce il dito di una mano, principalmente il pollice o l’alluce del piede.
Tricodinia
La tricodinia è un fastidio che riguarda il cuoio capelluto e che si manifesta con prurito e dolore.
Cisti Sebacea
La Cisti Sebacea si presenta come una lesione cutanea dall'aspetto di un protuberanza o di un nodulo nella cute, e al tatto appare più du...