Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte
Analisi delle feci: a cosa serve?
Salve, l'esame delle feci è utile per esempio nella diagnosi di disturbi che riguardano l'apparato digerente come infezioni, quindi la ricerca di parassiti,...
Integratori potassio e magnesio: aiutano la pressione?
Il potassio è considerato un antipertensivo. In generale, comunque, non si ricorre al potassio o al magnesio per abbassare i valori pressori elevati,...
Valvola biologica: come funziona?
No, direi non le tecniche mininvasive, perchè comunque esporrebbero alla stessa terapia anticoagulante. Se sarà necessario, si potrà mettere un'altra valvola biologica, ma credo...
Amilasi pancreatiche alte: quale dieta devo seguire?
Prima di effettuare drastiche correzioni nella tua dieta è opportuno cercare di ridosare tutti gli enzimi per 2-3 mesi. Spesso esistono fluttuazioni...
Ecografie dopo tiroidectomia totale: come interpretarle?
La tiroidectomia totale spesso, all'atto chirurgico, non si rivela tale e spesso rimangono in sede parti non viste di tiroide oppure non rimovibili,...
Dolore post operatorio da ernia inguinale: cosa fare?
Questo problema è legato ad una rara complicanza dell'intervento di ernioplastica ove una o più terminazioni nervose di un nervo, che si chiama ileoipogastrico, sono...
Senso di colpa nei familiari dei pazienti della r.s.a: è normale?
Devo dirti che purtroppo il senso di colpa caratterizza ogni familiare che deve decidere l’inserimento di una persona cara affetta da demenza: il nostro compito...
Spondilolistesi: di cosa si tratta?
Una spondilolistesi è lo scivolamento della vertebra in avanti o indietro rispetto a quella sottostante. Se la tua vertebra si è spostata in...
Ferita per fistola sacro coccigea: come si cura?
Devi medicare quotidianamente la tua ferita per far sì che si rimargini al più presto. La piaga guarisce bene e velocemente se la tieni aperta,...
Ptosi della tonsilla cerebellare di sinistra: cosa vuol dire?
La ptosi della tonsilla cerebellare si riferisce ad una disposizione atipica del parenchima cerebrale nella scatola cranica: potrebbe essere presente da diverso tempo....