Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Biostimolazione Cutanea Intradermica

Biostimolazione cutanea intradermica

Biostimolazione cutanea intradermica
Curatore scientifico
Dr.ssa Valeria D'Acunzo
Specialità del contenuto
Medicina estetica

Che cos'è la biostimolazione cutanea intradermica?

La biostimolazione cutanea intradermica è un trattamento volto a contrastare il naturale invecchiamento della pelle, dovuto alla diminuzione di attività delle cellule del derma.

In cosa consiste la biostimolazione cutanea intradermica?

La biostimolazione cutanea intradermica consiste nell'infiltrazione cutanea di alcune sostanze antiossidanti.

Con quale frequenza bisogna sottoporsi alla biostimolazione cutanea intradermica?

La biostimolazione cutanea intradermica prevede che le sedute iniziali siano effettuate con frequenza monosettimanale, per poi passare ad un trattamento di mantenimento con cadenza mensile.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Filler di acido ialuronico
Il filler di acido ialuronico stimola la formazione di nuovo collagene e di fibre elastiche per il mantenimento dell'idratazione cutanea.
Rinoplastica medica con filler di acido ialuronico
La rinoplastica medica con filler di acido ialuronico è un trattamento di medicina estetica che ha l'obiettivo di migliorare la forma del...
Visita antiaging
Lo specialista, durante visite anti-aging fa una anamnesi della storia clinica del paziente e raccoglie eventuali campioni biologici.