Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Colectomia

Colectomia

Curatore scientifico
Dr. Alberto Damiani
Specialità del contenuto
Gastroenterologia

Che cos'è la colectomia?

La colectomia è una procedura chirurgica volta a rimuovere tutto o parte del colon.

In quali casi si effettua la colectomia?

La colectomia è usata per trattare e prevenire le malattie e le condizioni che colpiscono il colon, quali:

  • sanguinamento che non può essere controllato
  • gravi emorragie dal colon
  • occlusione intestinale
  • perforazione intestinale
  • cancro del colon
  • malattia di Crohn
  • colite ulcerosa

Quali sono i tipi di colectomia?

Ci sono vari tipi di operazioni di colectomia:

  • colectomia totale che implica la rimozione di tutto il colon
  • colectomia subtotale o parziale per rimuovere una parte del colon
  • emicolectomia per la rimozione della parte destra o sinistra del colon
  • proctocolectomia che è un intervento chirurgico volto a rimuovere sia il colon che il retto

Quali sono le possibili complicanze della colectomia?

La colectomia può comportare gravi complicazioni, le quali si basano sulla salute generale e il tipo di colectomia subita. In generale, le complicazioni della colectomia possono includere:

  • emorragia
  • coaguli di sangue nelle gambe (trombosi venosa profonda) e nei polmoni (embolia polmonare)
  • infezione
  • lesioni agli organi vicino il colon
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Resezione gastrica
La resezione gastrica è un intervento chirurgico di gastrectomia volto a ridurre le dimensioni dello stomaco. Può essere attuato per sana...
Inibitori della pompa protonica
Gli IPP sono una classe di farmaci impiegati per il trattamento della gastrite, dell’ulcera duodenale e del reflusso gastroesofageo. Agis...
Procinetici
I procinetici sono farmaci che stimolano selettivamente la peristalsi dell’apparato gastrointestinale.