Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Aureomicina Ung Derm 3 14 2g Meda Pharma Spa

Aureomicina 3% unguento tubo 14,2 g

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio, 2021
1. Indicazioni terapeutiche
L'Aureomicina Unguento è indicata negli adulti per il trattamento delle piodermiti (infezioni piogene cutanee superficiali) essendosi dimostrata efficace contro i cocchi Gram-positivi (streptococchi, stafilococchi e pneumococchi) ed i batteri Gram-negativi (compresi quelli del gruppo coli-aerogenes).
2. Posologia
Per le infezioni cutanee locali, applicare l'Aureomicina Unguento direttamente sulla parte affetta, preferibilmente spalmandola su garza sterile, una o più volte al giorno, secondo l'esigenza del caso. Popolazione pediatrica: La sicurezza e l’efficacia di Aureomicina nei bambini non sono ancora state stabilite.
3. Controindicazioni
Ipersensibilità al principio attivo, alle tetracicline o ad uno qualsiasi degli eccipienti, elencati al paragrafo 6.1.
4. Avvertenze
Si è riscontrata una certa intolleranza all'Aureomicina in pazienti che hanno dimostrato spiccata allergia anche per gli altri farmaci. Nelle donne in stato di gravidanza e nella primissima infanzia il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessità sotto il diretto controllo del medico. L'uso specie se prolungato del prodotto può dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione; in tal caso occorre interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea. Ugualmente ci si comporterà in caso di sviluppo di microrganismi resistenti compresi funghi.
5. Interazioni
Non sono note interazioni con altri farmaci.
6. Effetti indesiderati
Occasionalmente fenomeni di sensibilizzazione quali irritazione e senso di bruciore. Segnalazione delle reazioni avverse sospette. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziadelfarmaco.gov.it/it/responsabili.
7. Gravidanza e allattamento
Nelle donne in stato di gravidanza il prodotto va somministrato solo nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico.
8. Conservazione
Non conservare a temperatura superiore ai 25°C
9. Principio attivo
1 g di unguento contiene: Principio attivo: Clortetraciclina cloridrato 30 mg.
10. Eccipienti
Vaselina bianca, Lanolina anidra.
11. Sovradosaggio
Non sono stati segnalati segni da sovradosaggio.
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).