Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Brunac Coll 5ml 5 Bruschettini Srl

Brunac 5% collirio, soluzione flacone 5 ml

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio, 2021
1. Indicazioni terapeutiche
Ulcere corneali, cheratopatie a diversa eziologia, affezioni corneali da alterata secrezione lacrimale.
2. Posologia
Instillare nel sacco congiuntivale 1-2 gocce 3-4 volte al giorno, secondo il parere del medico.
3. Controindicazioni
Ipersensibilità verso i componenti del prodotto.
4. Avvertenze
Da usare sotto il controllo del medico. L’odore sulfureo, poco gradevole, che si avverte all’apertura del flacone è proprio del principio attivo e non indica alterazioni del preparato. Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini. L’uso del prodotto non è previsto in età pediatrica salvo a giudizio del medico, nei casi di assoluta necessità.
5. Interazioni
Non sono note. A giudizio del medico il collirio può essere usato in associazione con altri colliri contenenti antibiotici o altre sostanze attive.
6. Effetti indesiderati
Irritazioni transitorie reversibili.
7. Gravidanza e allattamento
Non sono note controindicazioni.
8. Conservazione
Conservare a temperatura non superiore a 30°C. Dopo l’apertura del flacone, conservare a temperatura compresa tra 2°C-8°C. Il prodotto non deve essere utilizzato oltre 15 giorni dopo la prima apertura del contenitore.
9. Principio attivo
100 ml di soluzione contengono: Principio attivo: Acetilcisteina g 5. Per gli eccipienti vedere paragrafo 6.1.
10. Eccipienti
Sodio fosfato bibasico, benzalconio cloruro, polivinilpirrolidone, ditiotreitolo, sodio edetato, sodio idrato q.b. a pH 6,5, acqua distillata sterile.
11. Sovradosaggio
Non si conoscono casi di sovradosaggio nell’uomo.
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).