Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Citicolina Germed 3f 4ml 1000m Germed Pharma Srl

Citicolina Germed 1.000 mg/4 ml soluzione iniettabile 3 fiale da 4 ml

Ultimo aggiornamento: 22 novembre, 2019
1. Indicazioni terapeutiche
Trattamento di supporto delle sindromi parkinsoniane.
2. Posologia
Secondo indicazione medica: 1 - 2 fiale da 500 mg o 1 fiala da 1000 mg al giorno per via intramuscolare o per via endovenosa lenta o per fleboclisi.
3. Controindicazioni
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
4. Avvertenze
In presenza di grave edema cerebrale, è necessario somministrare in concomitanza farmaci che abbassano la pressione intracerebrale come mannitolo e corticosteroidi. In presenza di emorragia intracranica, non devono essere somministrate alte dosi (al di sopra di 500 mg in unica somministrazione), in quanto possono aumentare il flusso cerebrale ematico. La citicolina non sostituisce tutti quei provvedimenti terapeutici che possono essere indicati nelle varie condizioni morbose ma li affianca e li integra. In caso di somministrazione endovenosa, iniettare molto lentamente. Importanti informazioni sugli eccipienti CITICOLINA GERMED 500 mg/4 ml soluzione iniettabile contiene sodio: Questo medicinale contiene 23,5 mg di sodio per fiala. Ciò deve essere tenuto in considerazione in persone con ridotta funzionalità renale o per coloro che seguono una dieta a basso contenuto di sodio. CITICOLINA GERMED 1000 mg/4 ml soluzione iniettabile contiene sodio: Questo medicinale contiene 47,1 mg di sodio per fiala. Ciò deve essere tenuto in considerazione in persone con ridotta funzionalità renale o per coloro che seguono una dieta a basso contenuto di sodio.
5. Interazioni
Esplica attività sinergica con L-dopa (di cui consente la riduzione del dosaggio) nel morbo di Parkinson; può essere usato in concomitanza con antiemorragici, antiedemigeni e liquidi di perfusione.
6. Effetti indesiderati
Non sono stati segnalati effetti indesiderati correlabili al farmaco. Segnalazione delle reazioni avverse. La segnalazione delle reazioni avverse che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto rischio/beneficio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo https://www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.
7. Gravidanza e allattamento
Il farmaco non è controindicato in gravidanza ed allattamento. In ogni caso va somministrato nei casi di effettiva necessità e sotto il controllo del medico.
8. Conservazione
Il farmaco non richiede speciali precauzioni per la conservazione.
9. Principio attivo
Una fiala contiene: "500" “1000" Principio attivo: citicolina sale sodico 522,5 mg, 1045 mg; pari a citidin-5'-difosfocolina estere 500 mg, 1000 mg. Eccipiente(i) con effetto noto: sodio Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.
10. Eccipienti
Acqua p.p.i., e sodio.
11. Sovradosaggio
Non sono noti casi di sovradosaggio.
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).