Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Dermatar Ung Derm 30g Idi Farmaceutici Srl

Dermatar unguento tubo 30 g

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio, 2021
1. Indicazioni terapeutiche
Eczemi subacuti, cronici, lichenificati, lichen verrucosi, psoriasi in fase di riacutizzazione, e in tutte le dermopatie a componente infiltrativa e cronica.
2. Posologia
Applicare il DERMATAR in quantità non eccessiva sulla zona lesa con massaggio lieve e penetrante, una o due volte al giorno.
3. Controindicazioni
Infezioni tubercolari della cute, herpes simplex, nonchè malattie virali a localizzazione cutanea. Ipersensibilità accertata verso uno o più componenti la specialità medicinale.
4. Avvertenze
Il solfoittiolato di ammonio può dare fenomeni di fotosensibilizzazione. Prima di esporre alla luce consultare il medico. Qualora si manifestassero tali effetti, sospendere il trattamento ed istituire appropriate terapie. L’applicazione epicutanea dei cortisonici nel trattamento di dermatosi estese e per periodi prolungati, può determinare un assorbimento sistemico. Tale evenienza si verifica più facilmente quando vengono trattate zone cutanee con pieghe e quando si ricorre al bendaggio occlusivo. Nei neonati il pannolino può fungere da bendaggio occlusivo. Il DERMATAR non deve essere applicato sulle mucose, agli occhi, alle labbra ed alle narici. L’uso specie se prolungato del prodotto, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione, ove ciò avvenga è necessario interrompere il trattamento ed istituire terapia idonea.
5. Interazioni
Nessuna nota.
6. Effetti indesiderati
Trattamenti prolungati con corticosteroidi possono provocare i seguenti effetti: ipopigmentazione, ipertricosi, eruzioni acneiformi, follicoliti. Con bendaggio occlusivo applicato per lungo tempo si possono manifestare: atrofia cutanea, macerazione, strie, infezioni secondarie.
7. Gravidanza e allattamento
Nelle donne in stato di gravidanza e nella primissima infanzia, come pure durante l’allattamento, il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico.
8. Conservazione
Nessuna.
9. Principio attivo
100 g di Unguento contengono Principi attivi Solfoittiolato di ammonio g 1,50 Acido salicilico g 1,50 Betametasone 17–valerato 21–acetato g 0,05
10. Eccipienti
Olio di vaselina g 19,00 Alcooli di lanolina g 10,00 Isopropil lanolato g 10,00 Polietilenglicol monostearato g 5,00 Butilidrossianisolo g 0,10 Vaselina bianca filante F.U. q.b. a g 100,00
11. Sovradosaggio
Vedere il paragrafo "avvertenze".
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).