Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Dropilton 4 Coll Fl 10ml Bruschettini Srl

Dropilton 4% 4% collirio 10 ml

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio, 2021
Tipologia:
Principio attivo:
Casa produttrice:
Anno:
Prezzo:
1. Indicazioni terapeutiche
Terapia del glaucoma cronico semplice; nei casi di glaucoma acuto può essere usato solo in casi di emergenza o in abbinamento con altri miotici od inibitori dell’anidrasi carbonica.
2. Posologia
Instillare una o più gocce una o più volte al giorno nel fornice congiuntivale inferiore, secondo prescrizione medica. Durata del trattamento: in relazione alla gravità della patologia, secondo prescrizione medica.
3. Controindicazioni
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1. Iriti acute.
4. Avvertenze
Nelle donne in stato di gravidanza e nella primissima infanzia il prodotto va somministrato in casi di effettiva necessità sotto il controllo del medico. Se compaiono fenomeni di sensibilizzazione interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea. DROPILTON 2% collirio contiene paraidrossibenzoati Questo medicinale contiene paraidrosiibenzoati che possono causare reazioni allergiche (anche ritardate). DROPILTON 2% e 4% collirio contengono benzalconio cloruro Questi medicinali contengono benzalconio cloruro che può causare irritazione agli occhi. Eviti il contatto con lenti a contatto morbide. Tolga le lenti a contatto prima dell’applicazione e aspetti almeno 15 minuti prima di riapplicarle. È nota l’azione decolorante nei confronti delle lenti a contatto morbide.
5. Interazioni
In caso di intervento chirurgico, avvisare l’anestesista ed il chirurgo che il paziente sta assumendo pilocarpina come collirio (possibilità di potenziamento dei curarizzanti).
6. Effetti indesiderati
In corso di trattamento si possono manifestare i seguenti effetti indesiderati: un leggero spasmo ciliare con conseguente temporanea riduzione della nitidezza visiva, allergia da cotatto che può insorgere in seguito all’uso prolungato, vasodilatazione congiuntivale, modificazione del campo visivo e raramente si osserva ipersensibilità. Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.
7. Gravidanza e allattamento
Nelle donne in stato di gravidanza o di allattamento il prodotto va somministrato in caso di effettiva necessità sotto il diretto controllo del medico.
8. Conservazione
Conservazione a temperatura non superiore a 30° C.
9. Principio attivo
DROPILTON 2% 100 ml contengono: Principio attivo: pilocarpina cloridrato 2 g. DROPILTON 4% 100 ml contengono: Principio attivo: pilocarpina cloridrato 4 g. Per gli eccipienti vedere paragrafo 6.1.
10. Eccipienti
DROPILTON 2%: Potassio fosfato monobasico, sodio fosfato bibasico, potassio cloruro, sodio cloruro, P–ossibenzoici esteri, benzalconio cloruro, acqua depurata. DROPILTON 4%: potassio fosfato monobasico, sodio fosfato bibasico, sodio cloruro, idrossipropilmetilcellulosa, benzalconio cloruro, acqua depurata.
11. Sovradosaggio
Non sono stati riportati casi di sovradosaggio. In tale evenienza consultare il medico.
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).