Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Laevolac Eps Scir 180ml 66 7 Chiesi Farmaceutici Spa

Laevolac Eps 66,7 g/100 ml sciroppo 1 flacone 180 ml

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio, 2021
1. Indicazioni terapeutiche
Laevolac EPS è indicato negli adulti per il trattamento di: – encefalopatia porto sistemica (EPS); – cirrosi epatica.
2. Posologia
Laevolac EPS sciroppo Adulti: da 90 a 190 ml pro die, in 2–3 somministrazioni. Laevolac EPS granulato per soluzione orale Adulti: da 60 a 120 g pro die, in 2–3 somministrazioni. Popolazione pediatrica La sicurezza e l’efficacia di LAEVOLAC EPS nei bambini e negli adolescenti non è stata ancora stabilita.
3. Controindicazioni
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1. Galattosemia.
4. Avvertenze
Nei pazienti che presentano disturbi causati da eccessivo meteorismo intestinale è opportuno iniziare il trattamento con le dosi minime indicate; tali dosi potranno essere aumentate gradualmente in rapporto alla risposta del paziente. Il prodotto non contiene, in pratica zuccheri assorbibili nel tratto gastroenterico, per cui la sua somministrazione è compatibile con situazioni cliniche che comportino alterazioni del metabolismo dei carboidrati. Non usare il farmaco se sono presenti dolori addominali, nausea e vomito. Laevolac EPS sciroppo contiene sodio Contiene circa 7 mmol (o circa 161 mg) di sodio per 100 ml. Da tenere in considerazione in persone con ridotta funzionalità renale o che seguono una dieta a basso contenuto di sodio.
5. Interazioni
Agenti antibatterici ad ampio spettro ed antiacidi, somministrati per via orale contemporaneamente al lattulosio, possono ridurne la degradazione limitando la possibilità di acidificazione del contenuto intestinale e, per conseguenza l’efficacia terapeutica. Il farmaco può portare ad un’aumentata tossicità dei digitalici per deplezione potassica. E’ possibile un effetto sinergico con la neomicina.
6. Effetti indesiderati
La somministrazione di dosi elevate può provocare talvolta crampi addominali, diarrea, meteorismo e flatulenza. Tali sintomi sono generalmente di lieve entità; se non recedono spontaneamente dopo i primi giorni di trattamento è opportuna una riduzione della dose. In casi eccezionali, dopo lungo trattamento, si può manifestare la possibilità di una perdita di elettroliti.
7. Gravidanza e allattamento
Nessuna controindicazione.
8. Conservazione
Sciroppo Conservare a temperatura inferiore a 25° C. Per le condizioni di conservazione dopo la prima apertura vedere paragrafo 6.3. Granulato per soluzione orale Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.
9. Principio attivo
100 ml di sciroppo contengono: lattulosio purificato g 66,7. Eccipiente con effetti noti: 100 ml di sciroppo contengono 7 mmol di sodio. 1 bustina di granulato per soluzione orale contiene: lattulosio g 10. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1
10. Eccipienti
Sciroppo Sodio benzoato, acqua depurata. Granulato per soluzione orale aroma limone.
11. Sovradosaggio
Sintomatologia: diarrea, crampi addominali. Trattamento: sospensione del farmaco.
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).