Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Levocarvit Os 10fl 10ml 1g Aesculapius Farmaceutici Srl

Levocarvit 1 g/10 ml soluzione orale 10 contenitori monodose da 10 ml

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio, 2021
1. Indicazioni terapeutiche
Deficienze primarie e secondarie di carnitina.
2. Posologia
Mediamente 2–3 g al giorno.
3. Controindicazioni
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
4. Avvertenze
Essendo un prodotto naturale la L–carnitina non presenta rischio di assuefazione nè di dipendenza.
5. Interazioni
Non sono note interazioni o incompatibilità con altri farmaci.
6. Effetti indesiderati
Sono stati riportati lievi disturbi gastrointestinali e, in pazienti uremici, lievi sintomi di miastenia. Sono stati riportati casi di convulsioni in pazienti, con o senza precedenti di attività convulsiva, che avevano ricevuto “Levocarnitina” per via orale od endovenosa.
7. Gravidanza e allattamento
Non sussistono controindicazioni all’uso di Levocarvit durante la gravidanza e l’allattamento.
8. Conservazione
Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.
9. Principio attivo
1 g/10 ml soluzione orale Un contenitore monodose da 10 ml contiene: Principio attivo: L(–)carnitina g 1 Per gli eccipienti, vedere 6.1
10. Eccipienti
Saccarosio; Sorbitolo soluzione 70%; Metile p–idrossibenzoato; Propile p–idrossibenzoato; Aroma di ciliegia; Aroma di amarena; Acqua distillata. Note addizionali: – Il prodotto contiene 5,60 g di saccarosio. Quando assunta secondo la posologia raccomandata, ogni dose fornisce fino a 0,560 g di saccarosio. I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, da malassorbimento di glucosio–galattosio, o da insufficienza di sucrasi isomaltasi, non devono assumere questo medicinale. – Il prodotto contiene 14 g di sorbitolo. Quando assunta secondo la posologia raccomandata, ogni dose fornisce fino a 1,4 g di sorbitolo. I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, non devono assumere questo medicinale. – Può causare reazioni allergiche anche ritardate.
11. Sovradosaggio
Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).