Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Nitrosorbide 40cps 20mg Rm Ist Lusofarmaco D Italia Spa

Nitrosorbide 20 mg capsule rigide a rilascio modificato 40 capsule

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio, 2021
1. Indicazioni terapeutiche
Terapia di mantenimento e profilassi delle sindromi da insufficienza coronarica: angina pectoris, sindromi stenocardiche subacute e croniche, algie precordiali, forme asintomatiche rilevate all'ECG.
2. Posologia
Nelle manifestazioni croniche e nella profilassi di quelle acute: 1 capsula rigida a rilascio modificato da 20 o da 40 mg ogni 8-12 ore, secondo il parere del medico. La terapia con Nitrosorbide non interferisce con eventuali altri trattamenti.
3. Controindicazioni
Ipersensibilità al farmaco. L'impiego del farmaco non è consigliabile durante i primi giorni dell'infarto miocardico. Il sildenafil potenzia gli effetti ipotensivi dei nitrati e, pertanto, la sua co-somministrazione con nitrati organici è controindicata (vedere paragrafo interazioni).
4. Avvertenze
Usare con cautela in pazienti affetti da glaucoma. Nelle donne in stato di gravidanza e nella prima infanzia il prodotto va somministrato solo nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico. E' possibile la comparsa di assuefazione al preparato e di assuefazione crociata con altri nitroderivati. In presenza di manifestazioni dispeptiche con ipermotilità o malassorbimento intestinale, è preferibile non impiegare il farmaco. Bambini Nella prima infanzia (0-2 anni) il prodotto va somministrato solo nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico.
5. Interazioni
Il farmaco può agire quale antagonista fisiologico della noradrenalina, dell'acetilcolina, dell'istamina e di altre sostanze. L'alcool può potenziare gli effetti ipotensivi del farmaco. La co-somministrazione di sildenafil potenzia l’effetto ipotensivo dei nitrati organici (vedere paragrafo controindicazioni).
6. Effetti indesiderati
Cefalea, vasodilatazione cutanea con arrossamenti, episodi transitori di vertigini e debolezza, ipotensione arteriosa ortostatica, manifestazioni cutanee, dermatite esfoliativa. Occasionalmente può aversi una spiccata sensibilità agli effetti ipotensivi dei nitroderivati con comparsa anche a dosi terapeutiche di sintomi accentuati quali: nausea, vomito, debolezza, agitazione, pallore, sudorazione e collasso. L'alcool può aumentare questi effetti. Segnalazione delle reazioni avverse sospette. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.
7. Gravidanza e allattamento
Nelle donne in stato di gravidanza e durante l'allattamento il prodotto va somministrato solo nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico.
8. Conservazione
Conservare in normali condizioni ambientali.
9. Principio attivo
Ogni capsula contiene: Principio attivo Isosorbide dinitrato mg 20 Ogni capsula contiene: Principio attivo Isosorbide dinitrato mg 40
10. Eccipienti
Capsule rigide a rilascio modificato da 20 mg Saccarosio, amido, diffulac, talco Capsule rigide a rilascio modificato da 40 mg Saccarosio, amido di mais, diffulac, talco Ogni capsula è costituita da: indigotina (E 132); titanio diossido (E 171); gelatina.
11. Sovradosaggio
E' estremamente raro per la scarsa tossicità del farmaco; tuttavia in tali casi si consiglia la lavanda gastrica ed esercizi passivi delle estremità a paziente supino per favorire il ritorno venoso.
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).