Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Novilax 6microclismi 5ml Eurospital Spa

Novilax emulsione rettale 6 contenitori monodose 5 ml

Ultimo aggiornamento: 22 novembre, 2019
1. Indicazioni terapeutiche
Trattamento sintomatico della stipsi. Preparazione agli esami endoscopici del retto.
2. Posologia
Adulti: uno o due microclismi. Bambini di età superiore ai 3 anni: un microclisma. Bambini da 0 a 3 anni: mezzo microclisma. NON SUPERARE LE DOSI CONSIGLIATE. Modo di somministrazione 1. Rimuovere il cappuccio della cannula e lubrificare la cannula con una goccia di prodotto per facilitare l’introduzione della stessa. 2. Introdurre la cannula direttamente nel retto. Se somministrato a bambini al di sotto dei 3 anni introdurre la cannula soltanto per metà della sua lunghezza. Negli altri casi introdurre tutta la cannula. 3. Comprimere il soffietto gradualmente fino a far fuoriuscire tutto il contenuto 4. Estrarre la cannula tenendo ben compresso il soffietto e gettare l’eventuale residuo.
3. Controindicazioni
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1. Affezioni ano–rettali.
4. Avvertenze
Il trattamento farmacologico della stipsi non è un coadiuvante del trattamento igienico–dietetico. L’uso continuativo di lassativi può provocare assuefazione o danno di diverso tipo. Non usare lassativi se sono presenti dolori addominali, nausea e/o vomito. Se la costipazione è ostinata consultare il medico. L’utilizzo dei lassativi in età pediatrica ed in gravidanza deve essere effettuato sotto consiglio del medico. TENERE FUORI DALLA VISTA E DALLA PORTATA DEI BAMBINI.
5. Interazioni
Non sono stati effettuati studi di interazione con altri medicinali.
6. Effetti indesiderati
Saltuariamente, una leggera e temporanea sensazione di bruciore, attribuibile occasionalmente all’effetto irritante del glicerolo sulla mucosa rettale. Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.
7. Gravidanza e allattamento
Non somministrare se non in caso di effettiva necessità. L’uso in caso di gravidanza non è controindicato, ma deve avvenire dietro consiglio del medico.
8. Conservazione
Nessuna.
9. Principio attivo
1 ml contiene: Principi attivi: sorbitolo 70 per cento non cristallizzabile (sorbitol 70 per cent non–crystallising) 900 mg, sodio citrato (sodium citrate, dihydrate) 90 mg, sodio lauril sulfoacetato (sodium lauryl sulfoacetate) 9 mg. Eccipienti: glicerolo 110 mg, acido sorbico 1 mg, acqua depurata q.b. a 1 ml. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.
10. Eccipienti
Glicerolo, acido sorbico, acqua depurata.
11. Sovradosaggio
Non sono noti casi di sovradosaggio.
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).