Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Obimal 30cpr Riv 40mg Malesci Spa Ist Farmacobiol

Obimal 40 mg compresse rivestite 30 compresse

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio, 2021
Tipologia:
Principio attivo:
Casa produttrice:
Anno:
Prezzo:

Obimal (Otilonio Bromuro) è un medicinale disponibile in compresse rivestite da 40 mg.


Principio attivo

Il principio attivo di Obimal è l'Otilonio Bromuro, un anticolinergico sintetico, facente parte che dei composti ammonici quaternari.


A cosa serve

Il farmaco Obimal viene impiegato in caso di colon irritabile e nelle manifestazioni spastico-dolorose del tratto enterico-distale. Non assumere Obimal in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti.


Come si prende

Obimal va assunto prendendo una compressa rivestita 2-3 volte al giorno, in base alla prescrizione medica.


Effetti collaterali

L'unico effetto indesiderato segnalato dopo la messa in commercio di Obimal è l'orticaria. Se si verificassero altri effetti indesiderati, durante l'assunzione di Obimal, contattare subito il medico o il farmacista.


Prezzo

Una confezione di Obimal da 30 compresse rivestita ha un costo di circa 12,50 euro.


Per ogni altra informazione si fa riferimento al bugiardino di Obimal.

1. Indicazioni terapeutiche
Colon irritabile e manifestazioni spastico–dolorose del tratto enterico distale.
2. Posologia
Posologia Una compressa rivestita 2–3 volte al giorno, secondo il giudizio del medico. Durata del trattamento: secondo prescrizione medica. Modo di somministrazione Uso orale
3. Controindicazioni
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
4. Avvertenze
Da usare con cautela nei soggetti con glaucoma, ipertrofia prostatica, stenosi pilorica. Questo medicinale contiene lattosio, pertanto i pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, da deficit di Lapp lattasi, o da malassorbimento di glucosio–galattosio, non devono assumere questo medicinale.
5. Interazioni
Non sono stati effettuati studi d’interazione
6. Effetti indesiderati
Nell’esperienza post–marketing sono state raccolte segnalazioni spontanee delle seguenti reazioni avverse. Non è possibile stimare realisticamente la frequenza di queste reazioni, che pertanto risulta non nota. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo : Orticaria Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.
7. Gravidanza e allattamento
Sebbene non siano stati segnalati negli animali effetti embriotossici, teratogeni o di mutagenesi, come per tutti i farmaci il suo uso in donne in gravidanza e durante l’allattamento deve essere limitato nei casi di riconosciuta necessità e sotto il controllo diretto del medico.
8. Conservazione
Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.
9. Principio attivo
Ogni compressa rivestita contiene: Principio attivo: Otilonio bromuro 40 mg Eccipienti con effetti noti: lattosio Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.
10. Eccipienti
Ogni compressa rivestita contiene: Nucleo: lattosio, amido, sodio amido glicolato, magnesio stearato. Rivestimento: ipromellosa, titanio diossido, macrogol, talco.
11. Sovradosaggio
Nell’animale, l’otilonio bromuro si è dimostrato praticamente privo di tossicità. Di conseguenza anche nell’uomo non dovrebbero insorgere particolari problemi dovuti a sovradosaggio. Nel caso specifico, si consiglia un’eventuale terapia sintomatica e di supporto.
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).