Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Valopride 30cps 10mg Pharmafar Srl

Valopride 10 mg capsule rigide, 30 capsule

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio, 2021
1. Indicazioni terapeutiche
Le principali indicazioni d’impiego sono: disturbi digestivi psico–somatici in soggetti ansiosi ed affaticati, discinesie gastro–duodenali e biliari, colopatie spastiche, cefalee digestive, nausee e vomiti, inappetenza. Indicazioni particolari sono rappresentate da: esami radiologici del tubo digerente, preparazione alle endoscopie, vomiti da anestesia, singhiozzo, meteorismo addominale post–operatorio, manifestazioni intestinali da malattia da raggi.
2. Posologia
da 2 a 6 al giorno, in media 3.
3. Controindicazioni
Ipersensibilità individuale accertata verso il prodotto.
4. Avvertenze
Nessuna.
5. Interazioni
Non è descritta alcuna incompatibilità alimentare o medicamentosa.
6. Effetti indesiderati
Sonnolenza, stati depressivi, lipotimia, sudorazione, disturbi dell’accomodazione, eruzioni cutanee orticarioidi. In taluni pazienti precedentemente sottoposti ad una cura con neurolettici o che presentino una sensibilità particolare a questo tipo di prodotti, si possono osservare, in casi eccezionali, specialmente nel bambino, spasmi muscolari localizzati o generalizzati, spontaneamente e completamente reversibili con la sospensione del trattamento. Può essere utile la somministrazione di farmaci anti–parkinson.
8. Conservazione
Nessuna.
9. Principio attivo
Una capsula rigida è costituita da: Principio attivo: bromopride 10 mg.
10. Eccipienti
Mannitolo, metilcellulosa, talco, magnesio stearato, gelatina, titanio biossido (E171), ossido di ferro giallo (E172).
11. Sovradosaggio
È indicata una terapia sintomatica di sostegno.
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).