CONTRATTO PER IL PROFESSIONISTA E LA STRUTTURA: VIDEOCONSULTI E/O PACCHETTI

Fra

Pazienti.org S.r.l. (di seguito: "Pazienti.it" o "Gestore del Sito")
Sede legale Via Silvio Pellico, 48, 20900, Monza, MB, Italia
Codice Fiscale / Partita Iva 07112280966

E

"Professionista"
di seguito congiuntamente "le Parti" o disgiuntamente "la Parte"

PREMESSO CHE
a. Per accedere all’utilizzo dei servizi offerti dalla piattaforma di Pazienti.it, lo specialista (di seguito: "Professionista") dovrà preliminarmente aver aderito ai termini e alle condizioni di utilizzo della piattaforma per la registrazione dell’area riservata e la creazione di un proprio profilo.

b. Con la creazione del profilo nell’area riservata, il Professionista potrà accedere e utilizzare gratuitamente i servizi meglio previsti dall’articolo 2.

c. Resta espressamente inteso sin da ora che Pazienti.it non si assumerà nessuna eventuale responsabilità in ordine alle attività medico - sanitarie che verranno svolte autonomamente dal Professionista e per il tramite dei servizi informatici messi a disposizione dello stesso.

d. Il rapporto tra Pazienti.it e il Professionista ha carattere puramente commerciale e con il presente contratto (di seguito: "Contratto"), si vogliono disciplinare i termini, anche economici, per l’intermediazione operata da Pazienti.it nell’ambito dei servizi medici erogati dal Professionista nei confronti degli utenti.

Articolo 1. Premesse. Allegati.

1.1 Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale dei presenti termini e condizioni di erogazione delle prestazioni e dei videoconsulti tramite la Piattaforma di Pazienti.it da parte dello specialista.

Articolo 2. Oggetto del contratto.

2.1 Pazienti.it, nel rispetto dei termini e condizioni del Contratto, si impegna a mettere a disposizione del Professionista la piattaforma informatica quale marketplace per l’erogazione dei servizi di videoconsulto e di vendita delle prestazioni professionali. Si specifica che le prestazioni e i videoconsulti possono essere prenotabili anche da altri siti/app che collaborano con Pazienti.it fermo restando che i rapporti con lo specialista verranno comunque disciplinati dal presente Contratto 2.2 Il Professionista con la sottoscrizione del Contratto aderisce alla Community nella parte relativa ai servizi a pagamento per gli utenti (videoconsulto e vendita delle prestazioni professionali).

2.3 Il Professionista prende atto che il videoconsulto verrà erogato attraverso la piattaforma informatica e che tutte le informazioni e/o dati dell’utente saranno conosciute e/o conoscibili solo dal Professionista stesso; Pazienti.it dichiara che il videoconsulto non verrà registrato e le informazioni e/o dati raccolti dal medico nel corso del consulto non potranno essere conosciute da Pazienti.it.

2.4 Il Professionista prende atto che le prestazioni professionali verranno erogate direttamente nei locali, ove svolge la propria attività medico professionale e che nessuna responsabilità potrà essere imputata a Pazienti.it sul luogo, tempistiche e modalità di erogazione delle prestazioni vendute tramite la piattaforma.

2.5 Pazienti.it si impegna a cancellare o anonimizzare eventuali informazioni e/o dati, anche di natura sensibile, conosciuti anche indirettamente nell’ambito della gestione della piattaforma.

Articolo 3. Durata.

3.1 Il Contratto è a tempo indeterminato ed ha efficacia immediata a decorrere dalla sottoscrizione.

Articolo 4. Corrispettivi.

4.1 Le Parti prendono atto che l’utilizzo dei Servizi è soggetto al pagamento di una fee.

4.2 Per il Servizio di Videoconsulti a Pazienti.it spetterà una fee pari al 15%, calcolata sul prezzo pagato dagli utenti del Sito, iva inclusa. Se ad esempio un utente ha acquistato un videoconsulto pagando € 29,90 (iva inclusa), Pazienti.it tratterà il 15% sul prezzo pagato, dunque € 4,49 (iva inclusa); se, invece, un utente ha acquistato un videoconsulto pagando € 39,90 (iva inclusa), Pazienti.it tratterà il 15% sul prezzo pagato, dunque € 5,99 (iva inclusa).

Per il Servizio di Offerte di Salute a Pazienti.it spetterà una fee pari al 10% calcolata sul prezzo pagato dagli utenti del Sito per la prestazione pubblicata dal Professionista, iva inclusa.

4.3 Entro 60 giorni sulla base delle prestazioni effettivamente eseguite dal Professionista oggetto del Servizio di Offerte di Salute e/o dalla data di effettuazione del videoconsulto e quindi dell’erogazione del servizio da parte del Professionista, Pazienti.it procederà a corrispondere al Professionista le somme incassate dagli utenti del Sito in nome e per conto del Professionista, decurtate del corrispettivo spettante a Pazienti.it ai sensi del precedente art. 4.2, che verrà dunque trattenuto da Pazienti.it e per il quale Pazienti.it emetterà fattura nei confronti del Professionista. Il Professionista prende atto che qualora non dovesse comunicare il proprio codice Iban entro 60 giorni dalla data di effettuazione della prestazione e/o del videoconsulto, all’indirizzo info@pazienti.it, si potrebbero verificare ritardi nel trasferimento delle somme dovute al Professionista. Resta inteso che in caso di mancata corresponsione delle somme da parte di Pazienti.it, il Professionista potrà sospendere le proprie prestazioni oggetto del Servizio fino al ricevimento dell’intero importo non pagato.

4.4 Il Professionista si impegna ad emettere fattura o ricevuta nei confronti degli utenti del Sito che acquistano i Servizi.

4.4.1 Indicazioni per il Professionista con Partita Iva

Si ricorda che:

a) se la prestazione rientra tra quelle "dirette alla diagnosi, alla cura e, nella misura possibile, alla guarigione di malattie e di problemi di salute" allora il medico deve emettere FATTURA ESENTE IVA nei confronti dell'utente/cliente.

b) se la prestazione non rientra tra quelle "dirette alla diagnosi, alla cura e, nella misura possibile, alla guarigione di malattie e di problemi di salute" allora il medico deve emettere FATTURA CON IVA nei confronti dell'utente/cliente. N.B. se l’importo della prestazione supera euro 77,47 è necessario apporre all’originale della fattura una marca da bollo da 2 euro.


4.4.2 Indicazioni per il Professionista senza Partita Iva in quanto svolge attività intramoenia

Si ricorda che:

Il medico effettua la prestazione occasionale (visita/videoconsulto) secondo normativa vigente. Sono definiti occasionali, dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali con la circolare n. 1/2004, “i rapporti di durata complessiva non superiore a trenta giorni nel corso dell’anno solare con lo stesso committente, salvo che il compenso complessivamente percepito nel medesimo anno solare sia superiore a 5mila euro”.)

Ricorrendo i presupposti di legge per definire la prestazione come "occasionale", il medico dovrà emettere semplice RICEVUTA a quietanza di pagamento indicando:

- che trattasi di prestazione occasionale fuori dal campo di applicazione dell’iva ai sensi dell’art. 5 del D.P.R. 633/197;

- i dati del medico (nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo e codice fiscale);

- i dati del cliente privato (nome, cognome, codice fiscale, indirizzo);

- la descrizione della prestazione svolta;

- l’importo lordo (trattandosi di clienti privati non deve applicarsi ritenuta d’acconto);

- l’importo netto percepito (trattandosi di clienti privati sarà uguale all'importo lordo);

- la data, luogo e firma del medico che rilascia la ricevuta.

NB se l’importo della prestazione supera euro 77,47 è necessario apporre all’originale della ricevuta per prestazione occasionale una marca da bollo da 2 euro.

Pazienti.it consiglia al Professionista di consultare il proprio Commercialista, o una figura analoga, per la gestione ottimale della fatturazione in quanto le informazioni riportate nei punti 4.4.1 e 4.4.2 sono indicazioni generiche che potrebbero non applicarsi a tutti i Professionisti.

4.5 I pagamenti da parte di Pazienti.it al Professionista di cui al precedente art. 4.3 dovranno essere effettuati tramite bonifico bancario.

Articolo 5. Obbligazioni e responsabilità del professionista.

5.1 Il Professionista garantisce che tutte le iniziative formative e/o informative e/o di ricerca e/o di sviluppo tese ad incentivare la conoscenza dei propri servizi e/o a valorizzare la propria prestazione professionale saranno poste in essere nel rispetto della normativa vigente, inclusa la normativa su base regionale eventualmente applicabile.

5.2 Il professionista si assume ogni responsabilità in ordine alle prestazioni medico sanitarie che vengono erogate nei confronti degli utenti e di ogni attività in ogni caso svolta tramite e/o nell’ambito della piattaforma Pazienti.it e dichiara di manlevare Pazienti.it da ogni richiesta risarcitoria degli utenti e/o di terzi in ragione dei servizi professionali erogati.

Articolo 6. Obblighi di Pazienti.it.

6.1 Pazienti.it si impegna a:

i. Versare gli importi ricevuti come fee della prestazione e/o set di prestazioni e/o videoconsulti corrisposti dall’utente per l’usufruire di tali Servizi, nelle modalità e nei termini previsti nell’Art. 4 Corrispettivi.

ii. Porre in essere tutte le attività a suo carico previste nel Contratto.

6.2 Resta espressamente inteso che né Pazienti.it né i propri dipendenti e/o collaboratori che abbiano partecipato alla gestione della Piattaforma potranno essere ritenuti responsabili per qualsiasi danno derivante dall’utilizzo dei Servizi messi a disposizione da Pazienti.it e/o derivanti da un mal funzionamento o da un’interruzione dei Servizi che non siano direttamente imputabili a quest’ultimo.

6.3 Pazienti.it si obbliga nei confronti del Professionista a comunicare con congruo preavviso i periodi di sospensione del servizio informatico per manutenzione del sito e/o per ogni altra necessità derivante dal miglioramento della Piattaforma e della funzionalità della stessa. Pazienti.it si impegna a mantenere l’efficienza dei Servizi offerti tramite la Piattaforma. Qualora vi dovesse essere un’interruzione a causa di eventi eccezionali o per effettuare un intervento di manutenzione, Pazienti.it provvederà a riabilitare i Servizi nel minor tempo possibile.

Articolo 7. Responsabilità.

7.1 Salvi limiti inderogabili di legge, il Professionista sarà responsabile per qualsivoglia perdita e/o danneggiamento e violazione di proprietà intellettuale imputabile al Professionista e/o ai suoi collaboratori, nei limiti della propria area riservata, impegnandosi a manlevare e tenere indenne Pazienti.it da ogni responsabilità al riguardo, anche successivamente allo scioglimento o cessazione dell’efficacia del Contratto a qualsiasi causa dovuta. Il Professionista dichiara inoltre di sollevare Pazienti.it da ogni responsabilità derivante dall’acquisizione illegittima di qualsiasi informazione/immagine/suono avvenuta nel corso dell’utilizzo della Piattaforma ovvero da qualsiasi evento dannoso per sé o per i terzi subito nel corso dell’utilizzo della Piattaforma.

7.2 Il Professionista prende atto che Pazienti.it non sarà in nessun modo responsabile del malfunzionamento della Piattaforma e/o dei dispositivi utilizzati dal Professionista e/o dall’utente indipendente dal funzionamento della Piattaforma e di ogni danno, diretto e/o indiretto, perdita e/o danneggiamento che possa derivare dall’utilizzo improprio della stessa e del dispositivo utilizzato e/o dalla modifica del sistema operativo e/o dall’attivazione di particolari funzionalità e/o da ogni altra causa imputabile al Professionista e/o all’utente.

7.3 Il Professionista sarà l’unico responsabile nei confronti degli utenti per le competenze e le capacità dichiarate e nessuna contestazione potrà essere rivendicata nei confronti di Pazienti.it per l’esattezza, la correttezza, la completezza e l’aggiornamento dei profili professionali pubblicati sul sito internet, fatti salvi i casi in cui lo specialista abbia fatto espressa richiesta di aggiornamento a Pazienti.it e questi non vi abbia adempiuto prontamente.

7.4 Il Professionista è inoltre esclusivamente e direttamente responsabile delle prestazioni professionali e/o dei consulti erogati nei confronti dell’utente e ogni danno patrimoniale e non patrimoniale potrà essere lamentato solo nei confronti dello specialista stesso.

7.5 Resta espressamente inteso che i contenuti del sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico specialista. Ogni invito e/o suggerimento all’utilizzo dei Servizi non implicherà Pazienti.it nell’erogazione dei Servizi di natura medico – sanitaria erogati dallo specialista

Articolo 8. Riservatezza.

8.1 Nel corso dell’esecuzione dei Servizi, le Parti potrebbe avere accesso o prendere possesso, visione o conoscenza, anche indirettamente, di informazioni e/o dati e/o documentazione di carattere riservato (di seguito: “Informazioni Riservate”). Al fine di meglio identificare le “Informazioni Riservate”, le Parti convengono che tali saranno qualsiasi dato o informazione trasmesso e/o conosciuto e/o reso accessibile durante lo svolgimento delle attività dichiarando esplicitamente il carattere di riservatezza. 8.2 Le Parti si obbligano a mantenere la più rigorosa riservatezza sulle Informazioni Riservate di cui sono venute o verranno a conoscenza. Conseguentemente si obbligano a: i. Gestire le Informazioni Riservate in modo da mantenerle come strettamente riservate e confidenziali impedendo qualsiasi comunicazione e/o divulgazione, salvo quanto di seguito specificato;

ii. Non utilizzare le Informazioni Riservate per scopi diversi dall’esecuzione dei Servizi;

iii. Non copiare né divulgare e comunicare a terzi le Informazioni Riservate ricevute;

iv. Non divulgare a terzi i particolari dei Servizi ovvero i termini e le condizioni di eventuali accordi tra le Parti in ordine ai Servizi stessi;

v. Non copiare, duplicare, riprodurre o registrare in qualunque forma e con qualunque mezzo le Informazioni Riservate, salvo che ciò avvenga strumentalmente all’esecuzione dei Servizi, alle sole persone nelle stesse coinvolte, e nella misura strettamente necessaria per consentirne l’esecuzione.

8.3 Le Parti possono comunicare, nell’ambito del Contratto, Informazioni Riservate a terzi per riscontrare eventuali obblighi normativi e/o richieste istituzionali eventualmente ricevute dalle Parti.

Articolo 9. Trattamento dei dati personali.

9.1 Le Parti riconoscono di essersi reciprocamente e adeguatamente informate ai sensi della normativa pro tempore applicabile in materia di protezione dei dati personali rispetto alle possibili attività di trattamento di dati personali inerenti all’esecuzione del Contratto e dichiarano che tratteranno tali dati personali in conformità alle relative disposizioni di legge.

9.2 Con riferimento al trattamento dei dati personali relativi alle Parti, Pazienti.it e Professionista agiranno reciprocamente in qualità di titolari del trattamento.

9.3 Con riferimento all’esecuzione delle prestazioni oggetto del Contratto che prevedono un trattamento di dati personali, il Professionista agisce tipicamente nel ruolo di titolare del trattamento mentre Pazienti.it agisce tipicamente in quello di responsabile del trattamento, attenendosi alle istruzioni impartite dal Professionista e dettagliate per iscritto nel “Contratto per il trattamento dei dati personali” allegato al presente Contratto di cui è parte integrante, obbligandosi altresì ad osservare i provvedimenti applicabili dell’autorità di controllo per la protezione dei dati personali competente pro tempore vigenti.

Articolo 10. Modifica delle condizioni del Regolamento.

10.1 Le Parti si riservano il diritto di modificare in qualunque momento le condizioni stabilite nel Contratto, anche senza preavviso, mediante comunicazione all’altra Parte per via telematica. L’eventuale accettazione o rifiuto delle predette modifiche potrà essere comunicato alla Parte proponente la modifica, entro e non oltre il termine di giorni 3 (tre) dal ricevimento dell’avviso; si specifica che, in difetto di comunicazione della Parte ricevente entro il termine di cui sopra, le nuove condizioni si riterranno accettate e pienamente efficaci nei confronti della Parte proponente.

Articolo 11. Comunicazioni. Recesso.

11.1 Salvo quanto diversamente previsto nel Contratto, qualsiasi comunicazione, segnalazione e reclamo relativa al Contratto sarà effettuata a mezzo di posta elettronica a: info@pazienti.it

11.2 Il Professionista potrà recedere dal presente contratto inviando una mail all’indirizzo info@pazienti.it. Pazienti.it provvederà a eliminare il profilo del Professionista, dalla sezione del sito dedicata al video consulto e/o prestazioni, entro 5 giorni lavorativi.

Articolo 12. Foro e legge applicabile.

11.1 Il Contratto è regolato dalla legge italiana.

Per la risoluzione di controversie nascenti dal Contratto si applica il foro territoriale di Milano.

Vedasi anche: Allegato A & Allegato 1, 2, 3

Accetta le condizioni e termini di utilizzo della piattaforma Pazienti.it AI FINI DELL’EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI MEDICO-SANITARIE E DEI VIDEOCONSULTI