Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Gastrite Rimedi Naturali

Esistono rimedi omeopatici per la gastrite?

Salve, oramai più di 15 anni fa ho avuto il classico helicobacter pylori, che è stato eliminato, però mi è rimasta una gastrite con travaso di bile. Gradirei sapere, dopo aver già provato i medicinali vari, che metodi naturali ci sono per poter alleviare i dolori della gastrite e per non continuare a curarmi sempre con la classica medicina. Grazie

Ci sono tanti rimedi omeopatici, te ne consiglio uno su tutti, la nux vomica. Chiedi consiglio anche al tuo medico di fiducia. Saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giovanni Verde
Dr. Giovanni Verde
Napoli - Non disponibile
Risposte simili
Cocculus e mal di montagna: è indicato?
Il mal di montagna comporta diversi sintomi, fra cui la nausea e le vertigini. Senz'altro il cocculus può essere d'aiuto. ...
Gocce omeopatiche per perdere peso: funzionano?
La perdita di peso non dipende dalle pillole, che sono solo un valido ausilio ad una dieta equilibrata. Rivolgiti ad uno specialista...
Insonnia: cosa fare?
Buonasera, la situazione che presenti rivela la presenza di una sintomatologia che pare ben strutturata (visti i 2 anni). Poichè riconosci un periodo abbastanza preciso...
Altre risposte di questo specialista
Ansia: come si cura con l'omeopatia?
Buongiorno,la diagnosi di ansia generalizzata presuppone un primu movens ovvero la causa scatenante. In questo caso, sarebbe opportuno un colloquio con un medico omeopata...
Timonorm: a cosa serve?
Buongiorno. Il Timonorm è un integratore a base di eleuterococco e griffonia. Regola il tono dell'umore, favorisce il sonno ed ha un'azione tonico-adattogena. Si consiglia di prenderlo...
Stent: cosa significa?
Lo stent è una struttura metallica cilindrica a maglie che viene introdotta negli organi a lume (cioè gli organi cavi propriamente detti o visceri, come...
Flogosi: cos'è?
Flogosi è un meccanismo di difesa non specifico innato, che costituisce una risposta protettiva, seguente all'azione dannosa di agenti fisici, chimici e biologici, il...
Sindrome di Marfan e di Ehlers-Danlos: differenze?
La sindrome di Marfan è una malattia sistemica del tessuto connettivo caratterizzata dall'associazione variabile di sintomi cardiovascolari, muscolo-scheletrici, oculari e polmonari. La prevalenza stimata...
Vedi tutte