Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Cardiologia
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Cardiologia
Cardioaspirina prima di un volo: è consigliata?
Lascia stare internet, che va bene come fonte d'informazione generica, ma dice delle castronerie nei casi particolari. L'Eparina a basso peso molecolare, tipo
Aortosclerosi: c'è da preoccuparsi?
Buongiorno,l'aortosclerosi è un reperto del tutto naturale ad 80 anni. Con il passare degli anni, si depositano nelle grosse arterie sali di calcio, questo...
Metoprololo: è così valido?
Il Metoprololo è un beta-bloccante (cioè un bloccante dell'attività beta adrenergica) piuttosto potente, che rallenta il ritmo del cuore, abbassa la pressione...
Insufficienza valvolare: si rischia a viaggiare in aereo?
1) Non vedo rischi particolari per un tuo viaggio Europa-Hong Kong, oltre i rischi abituali per questo tipo di viaggio verso l'Asia. Continua col
Esito holter: come si legge?
Per interpretare correttamente qualsiasi esame medico, è indispensabile conoscere la situazione clinica e il motivo per cui l'esame stato chiesto.  Alcune aritmie hanno poco...
Permixon: per che patologie è indicato?
Una buona prescrizione succede sempre ad una buona visita medica. Semplice, no. Senza visita non c'è prescrizione che tenga. Senza entrare nella fobia della ricerca...
Battito cardiaco basso al mattino: è normale?
Grazie di darci tutte queste informazioni e di porre la domanda. Per dare una risposta utile, ci mancano tuttavia alcuni dati importanti: perchè hai incominciato...
Radiografia toracica: come si legge?
Dato che i sintomi che presenta tua mamma (eccetto il reflusso) sono tutti da attribuire alla cardiomegalia che testimonia un'insufficienza cardiaca in...
Ecocardiogramma: come si legge?
L'ecocardiogramma sembrerebbe quello di un iperteso. Cosa vuol dire che sei stato iperteso per un periodo? Dall'ipertensione non si guarisce: o si è...
Ecg holter: come si legge?
La diagnosi di blocco seno-atriale va fatta esclusivamente con un esame elettrofisiologico invasivo: bisogna introdurre un catetere nell'atrio destro e registrare l'elettrocardiogramma del nodo...