Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Neurochirurgia
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Neurochirurgia
Macchia bianca sulla vertebra: cosa potrebbe indicare?
Gentile signore,prima di tutto dovresti precisarmi per quale tipo di disturbi hai eseguito questi esami.Per quanto mi sembra di capire, non sono state rilevate lesioni...
Rm rachide lombare: come si legge?
Salve, il referto documenta un quadro degenerativo verosimilmente cronico che interessa soprattutto lo spazio L4-L5 sia a livello discale (disco intervertebrale) che...
Raggi zona lombosacrale: cosa evidenziano?
L'Rx lombosacrale è l'esame di base che si usa principalmente per la diagnosi di patologie traumatiche del rachide quando viene eseguito in regime d'urgenza. ...
Risonanza magnetica rachide lombo-sacrale: come si legge?
Dirci almeno che sintomi hai e perché hai eseguito la RM.Si tratta verosimilmente di una situazione di artrosi con restringimento dal canale lombare. Tale...
Neurinoma acustico: come trattarlo?
Se il trattamento stereotassico non ha funzionato, è ovvio che si debbano cercare altre soluzioni. Il neurinoma, per le dimensioni...
Risonanza magnetica alla cervicale: come si legge?
Un parere a distanza non è semplice, mancando sia la valutazione diretta degli esami sia l'esame clinico che è essenziale per comprendere i sintomi che...
Mal di testa: è normale dopo un intervento per ernia al disco?
Se il mal di testa è notevolmente diminuito, verosimilmente non c'è più perdita di liquor. Se dovesse continuare, saranno opportuni successivi...
Rivascolarizzazione cerebrale: come avviene la procedura?
Per quali motivi clinici ti è stato proposto l'intervento? Cioè, quali sono i disturbi che hai?
Spondiloartrosi: a chi rivolgersi?
Ad un neurochirurgo che, valutato il caso, indicherà la terapia che, se non chirurgica, ti consiglierà la terapia più idonea.
Risonanza magnetica per recidiva di ernia discale: come si legge?
Le recidive sono possibili e, quando sono debilitanti, vanno rioperate. È probabile che sia necessario l'intervento proposto, ma a distanza non è...