Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Specialisti
  3. Dr Matteo Sacchi

Dr. Matteo Sacchi

Dr. Matteo Sacchi
Dr. Matteo Sacchi
(1)
Milano - Via San Vittore, Milano

Informazioni

Specializzato in Oftalmologia all'Università di Milano, ha lavorato presso lo Strong Memorial Hospital di Rochester (NY) e il Bascom Palmer Eye Institute (Miami) ed è ora responsabile del Centro Glaucoma dell'Ospedale San Giuseppe di Milano (Università degli Studi di Milano).

Curriculum

Il Dott. Sacchi è specializzato nella diagnosi e nella cura del glaucoma. Ha maturato una particolare esperienza sulla chirurgia del glaucoma con impianto di valvole drenanti e nella cura del glaucoma congenito e pediatrico. Esegue abitualmente interventi per il glaucoma, interventi chirurgici per il trattamento della cataratta (interventi combinati cataratta e glaucoma, impianto di lenti multifocali e toriche), procedure laser per la correzione dei difetti refrattivi. Si occupa inoltre di patologia pediatrica compresa la diagnosi e la cura del cheratocono con la tecnica del cross-linking.

Aree di competenza

Chirurgia personalizzata della cataratta Chirurgia del glaucoma Chirurgia della cataratta e glaucoma

Strutture sanitarie in cui opera

Ospedale San Giuseppe Milano
(0)
Via San Vittore, Milano Milano

Elenco recensioni

Monica

Il vaggio della speranza

Abbiamo conosciuto il dott. Matteo Sacchi nella agosto del 2015, dopo che, a Rovereto, ci era stato detto che la nostra bambina poteva essere operata sveglia per una ciste all'occhio. Volendo noi sentire anche un altro parere, siamo partiti per Como, in una calda giornata di piena estate, e lì abbiamo trovato il dott. Sacchi che, con la sua professionalità e umanità, ci ha rincuorato nonostante la bambina fosse inoperabile. L'umanità e la cortesia del dottore sono state la nostra salvezza e soprattutto quella di Alice. Grazie infinite dottor Sacchi!

Ultime risposte

Pupilla dilatata: cosa fare?
Buongiorno. La pupilla dilatata, esito di un trauma, può essere gestita con una lente a contatto speciale che riproduce una pupilla più stretta, evitando soprattutto...
Occhio pigro: si può curare a 17 anni?
Buongiorno, purtroppo l'occhio pigro (ambliopia) può essere curato fino ai 6-8 anni. Dopo questa età, il sistema nervoso che regola la percezione...