Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Anoftalmia

Anoftalmia

Anoftalmia
Curatore scientifico
Dr. Miguel Rechichi
Specialità del contenuto
Oculistica

Che cos'è l'anoftalmia?

L'anoftalmia è una patologia caratterizzata dall'assenza completa di uno o entrambi i bulbi oculari.

Quali sono le cause dell'anoftalmia?

L'anoftalmia può essere dovuta a mutazioni genetiche ereditarie, sporadiche, ad anormalità cromosomiche, gestazionali, o derivare da cause sconosciute.

Come si diagnostica l'anoftalmia?

La diagnosi dell'anoftalmia può essere pre o postnatale e si basa su:

Quali sono i trattamenti dell'anoftalmia?

L'anoftalmia viene curata tramite intervento chirurgico volto al miglioramento della vista residua.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Neuropatia ottica di Leber
La neuropatia ottica di Leber è una patologia ereditaria che porta a un calo della vista; il primo sintomo di questa rara malattia è infa...
Nictalopia
La nictalopia, da non confondere con la emeralopia, indica la capacità di una persona di vedere meglio nelle ore notturne e una sua diffi...
Cicloplegia
Con il termine cicloplegia si intende la paralisi del muscolo cicliare oculare, con una compromissione della messa a fuoco, e quindi dell...