Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Disfagia Lusoria

Disfagia lusoria

Curatore scientifico
Dr. Domenico Benedetto
Specialità del contenuto
Gastroenterologia Otorinolaringoiatria

Quali sono i sintomi?

Di solito non ce ne sono. Talvolta si presenta con:

  • Disfagia lieve.
  • In rari casi disfagia grave, con difficoltà nella deglutizione che porta a problemi nutrizionali.
  • Infezioni toraciche ricorrenti (anche se molto raro).

Come si diagnostica?

Proprio a causa della mancanza di sintomi, nella maggior parte dei casi, la sua diagnosi è spesso tardiva. Anche l’endoscopia diagnostica risulta negativo nel 50% dei casi.

Ci sono disturbi che possono aggravarla?

Sì, può peggiorare se sono presenti malattie come aterosclerosi o dilatazione. 

Quali sono le analisi mediche necessarie per diagnosticarla?

  • Radiografia del torace
  • TC/RM e RMN al torace sono le migliori analisi per la diagnosi della disfagia lusoria.

Con che frequenza si presenta?

Si tratta di una patologia rara, che si presenta per lo più in relazione ad altre malattie come tumori maligni, malattie vascolari o gastro-esofagee. 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Disfagia
La disfagia è il termine medico per indicare la difficoltà di deglutizione.
Otite
L’otite è un’infiammazione, acuta o cronica, che interessa l’orecchio. Vi sono due forme principali: esterna o interna.
Nausea
La nausea indica una sensazione di malessere a livello dello stomaco, può essere acuta, di breve durata o prolungata. Spesso anticipa l'e...