Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Studio Erezioni Notturne

Studio erezioni notturne

Studio erezioni notturne
Curatore scientifico
Dr. Valter Borghino
Specialità del contenuto
Andrologia

In che cosa consiste lo studio delle erezioni notturne?

Lo studio delle erezioni notturne serve a distinguere i casi di impotenza psicogenica dai casi di natura organica. L’esame si basa sulla manifestazione delle erezioni notturne durante il sonno.

Cosa sono le erezioni notturne?

L’erezione notturna è una manifestazione fisiologica, che ha luogo nelle fasi di sonno incosciente. Quando si hanno dei picchi notturni di testosterone, si verifica l’erezione, che non è collegata al tipo di sogno che si sta facendo o allo stato emotivo.

Come si procede durante lo studio delle erezioni notturne?

Il test viene eseguito a domicilio per tre notti consecutive: un microcomputer, chiamato Rigiscan, viene collegato tramite due anelli elastici collocati alla base del pene e al livello del glande. Il Rigiscan analizza i dati e fornisce un grafico che indica la durata e l’intensità dell’erezione. Dopo lo studio notturno, il medico studia il grafico per capire la natura del problema.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Ecocolordoppler plesso pampiniforme
L'Ecocolordoppler plesso pampiniforme è un esame strumentale che viene eseguito in presenza di varicocele dato dall’alterazione delle ven...
ago-biopsia prostatica transrettale ecoguidata
L’ago-biopsia prostatica transrettale ecoguidata è un'indagine di scelta per la diagnosi del carcinoma prostatico, questa ha avuto, con l...
Biopsia prostatica
La biopsia prostatica è una procedura indispensabile per escludere o confermare la diagnosi di carcinoma prostatico in caso di sospetto c...