icon/back Indietro

Disorientamento temporale e spaziale

Neurologia
Disorientamento temporale e spaziale

Cosa si intende per disorientamento temporale e spaziale?

Il disorientamento temporale e spaziale è tipico di malattie degenerative come il morbo di Alzheimer. I disorientamento spaziale e temporale provoca:

  • incapacità di identificare il luogo fisico dove il paziente si trova
  • incapacità di stabilire una collocazione temporale agli eventi

Qual è la causa del disorientamento temporale e spaziale?

La causa non è sempre di origine psicopatologica: può comparire infatti anche nel corso di febbre elevata, scompensi metabolici, sostanze tossiche.

Dr. Leila Turnava Medico Chirurgo
Dr. Leila Turnava
Neurologo

Contenuti correlati

Incubi
icon/card/neurologia
Gli incubi sono manifestazioni notturne, rappresentate da sogni infelici o spaventosi, che possono anche svegliare chi li sta facendo. Po...
Crisi epilettiche (attacchi epilettici)
icon/card/neurologia
Si stima che in Italia circa il 5% della popolazione abbia avuto o avrà almeno una volta nella vita una crisi epilettica, ovvero una scar...
Dolore neuropatico
icon/card/neurologia
Il dolore neuropatico si manifesta come diretta conseguenza di un danno o di una malattia che colpisce il sistema nervoso.
icon/chat