Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Sintomi
  4. Latticemia

Latticemia

Curatore scientifico
Dr.ssa Tania Catalano
Specialità del contenuto
Ematologia

Che cos'è la latticemia?

La latticemia è una condizione caratterizzata da una eccessiva concentrazione di acido lattico nel sangue.

Qual è la quantità di acido lattico all'interno del sangue che se superata provoca latticemia?

Generalmente la quantità di acido lattico presente nel nostro sangue varia dai 50 ai 150 mg per litro di sangue venoso e dai 30 a 70 mg per litro di sangue arterioso; superata tale quantità si contrae la latticemia.

Quali sono le cause di latticemia?

La latticemia è causata da insufficiente ossigenazione sanguigna durante la fatica muscolare, e in varie condizioni morbose.

Quali sono i soggetti più a rischio di latticemia?

La latticemia colpisce maggiormente gli atleti.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Ammoniemia
L’ammoniemia misura la quantità e l’eventuale eccesso di ammoniaca nel sangue (indica la concentrazione di ammoniaca nel sangue).
Creatinina bassa
La creatinina bassa nel sangue può dipendere da cause fisiologiche ma a volte può anche essere spia di una patologia.
Uricemia bassa
Si parla di uricemia bassa, quando il livello di acido urico nel sangue è inferiore ai valori fisiologici di riferimento.