Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Antidepressivi Relazioni

I farmaci antidepressivi nemici dell’amore

Alessandra Lucivero | Editorial Manager a Pazienti.it

Ultimo aggiornamento – 07 Luglio, 2014

I farmaci antidepressivi nemici dell’amore

Gli antidepressivi "raffreddano" i bollori dell'amore. Questo è quanto scoperto da un recente studio condotto da alcuni ricercatori delll’Università di Pisa, in collaborazione con l’International Mood Center di San Diego. 

Lo studio

Secondo quanto è emerso dall'indagine scientifica, il Prozac, e altri antidepressivi di seconda generazione, possono provocare un calo delle emozioni e un distacco del partner nella coppia. I farmaci, infatti, inibiscono la serotonina, nota anche come l' "ormone del buonumore", ovvero un neurotrasmettitore sintetizzato nel cervello e responsabile di numerose sensazioni. 

Come è avvenuta l'indagine?

Nell'indagine, sono stati coninvolti 192 pazienti, 23 donne e 69 uomini, in cura con antidepressivi. A loro è stato sottoposto un questionario dal quale è emerso che i nuovi antidepressivi hanno un impatto sui sentimenti d’amore negli uomini più che nelle donne, ostacolando l'evolversi della relazione.

La stasi affettiva ed emozionale rilevata aumenta poi con il protrarsi temporale delle terapie. Ovviamente, gli effetti cambiano a seconda del soggetto e delle relazioni in corso. Di certo, si è dimostrato un effetto collaterale intorno al quale non mancheranno studi e approfondimenti per rendere la vita dei pazienti colpiti da depressione più serena possibile. 

 

Mostra commenti
L’Organizzazione Mondiale della Sanità stabilisce il piano per debellare definitivamente la tubercolosi
L’Organizzazione Mondiale della Sanità stabilisce il piano per debellare definitivamente la tubercolosi
Cibi fritti: ecco quali sono i rischi
Cibi fritti: ecco quali sono i rischi
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Parodontite: un campanello di allarme per l’artrite reumatoide
Parodontite: un campanello di allarme per l’artrite reumatoide
Dentifricio sui brufoli: ma funziona davvero?
Dentifricio sui brufoli: ma funziona davvero?
Isteroscopia diagnostica: un esame utile per tutte le donne
Isteroscopia diagnostica: un esame utile per tutte le donne