Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. CALL4BRAIN 2017: l’appuntamento è con la scienza

CALL4BRAIN 2017: l’appuntamento è con la scienza

Ultimo aggiornamento – 14 aprile, 2020

CALL4BRAIN: al via il 3 novembre a Milano
Indice

Dopo il successo delle passate edizioni, per il quarto anno consecutivo, TEDMED torna a Milano. Il 3 novembre, infatti, dalle 9.30 alle 18.00, presso il Politecnico di Milano, si parlerà del futuro delle scienze all’interno dell’evento CALL4BRAIN 2017, patrocinato dal Comune di Milano e da Regione Lombardia.

L’obiettivo è di diffondere tra il grande pubblico le nuove sfide nel campo della medicina, dell’innovazione tecnologica e della scienza.

Anche quest’anno, Pazienti.it ha deciso di rinnovare il suo supporto all’iniziativa, offrendosi come media partner dell’evento. L’obiettivo, comune ai promotori di CALL4BRAIN, è di ribadire ancora una volta l’importanza della diffusione e della divulgazione del sapere medico e scientifico, necessari per creare un ponte costante tra medici, professionisti e pazienti.

Cosa ci propone CALL4BRAIN: scienza, medicina e innovazione tecnologica

L’evento milanese presenterà in anteprima esclusiva una serie di talk del TEDMED americano – in programma a Palm Springs, in California, dal 1° al 3 novembre – selezionati da una rosa di curatori scientifici italiani, specializzati in diverse discipline.

Quest’anno, l’attenzione sarà focalizzata sul tema “Limitless”, utile per segnare quel piccolo confine che esiste tra il cosiddetto “limitato” – conoscenza, tempo e risorse – e l’”illimitato”, fatto dall’immaginazione, dalla creatività e dalla curiosità. Ed è proprio in questo terreno fertile, sostengono gli organizzatori, che è necessario lavorare per costruire un “mondo più sano”, dove il progresso scientifico incontra una visione del mondo sconfinata.

Durante tutta la giornata vi sarà inoltre la possibilità di confrontarsi con i curatori scientifici di CALL4BRAIN, grazie alle numerose sessioni di open discussion e di workshop focalizzati su specifici progetti di innovazione.

CALL4BRAIN: il TEDMED arriva a Milano il 3 novembre 2017

Sono numerose le proposte a cui è possibile partecipare. Tra le altre, sarà affrontata la tematica del “Patient engagement“, in un workshop curato dalla prof.ssa Guendalina Graffigna, che si propone di sviluppare una maggiore consapevolezza circa i propri stili di vita e della gestione della salute stessa.

Seguirà un vero e proprio viaggio tra la “neuroplasticità, la musica e i neuroni specchio”, guidato dal dr. Arturo Naura, specialista in neurofisiopatologia presso il CNR Neuroscienze di Parma.

Chi non vuole essere solo spettatore, potrà cimentarsi in giochi di illusionismo insieme ai giovani maghi di “Mirrorable”, sotto l’occhio attento dell’ingegnere Walter Rolfo, che presenterà un progetto all’avanguardia dove neuroscienza e intelligenza artificiale giocano un ruolo da protagonisti.

Non solo scienza: la causa dei giovani sopravvissuti all’ictus

Il progresso e la divulgazione scientifica, però, non sono gli unici obiettivi di CALL4BRAIN: è infatti importante ricordare che l’evento è ideato e promosso dai TEDMED Ambassador Francesca Fedeli e Roberto D’Angelo, co-founder di FightTheStroke.org, un movimento che supporta dal 2011 la causa dei giovani sopravvissuti all’ictus, come il loro piccolo Mario.

Per questo motivo, oltre all’evento in sala plenaria, sono previste attività di informazione per le famiglie appartenenti all’Associazione FightTheStroke, e di intrattenimento inclusivo per i bambini (previa registrazione).

Tutti possono partecipare: scienziati, medici, pazienti, studenti e semplici curiosi. Acquistate in anteprima i biglietti su Eventbrite!

Mostra commenti
E se capitasse di sudare sangue?
E se capitasse di sudare sangue?
I comportamenti errati che rovinano la vista
I comportamenti errati che rovinano la vista
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Quali esami sono più utili per la diagnosi del glaucoma. Il follow-up efficace
Quali esami sono più utili per la diagnosi del glaucoma. Il follow-up efficace
Seno gonfio e dolorante: quando prestare attenzione
Seno gonfio e dolorante: quando prestare attenzione
Piorrea: i rimedi per evitare la caduta dei denti
Piorrea: i rimedi per evitare la caduta dei denti
Quelle antiestetiche smagliature
Quelle antiestetiche smagliature