Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. I farmaci da banco si potranno acquistare online

I farmaci da banco si potranno acquistare online

Ultimo aggiornamento – 01 Luglio, 2015

Mal di testa? Dolori mestruali? Mal di gola? La soluzione a tutti i piccoli mali si trova online. È di poche ore, infatti, la notizia che i farmaci saranno disponibili anche in rete, rendendo il loro acquisto più semplice e veloce.

La novità

Per la prima volta, l’Agenzia italiana del farmaco ha detto stop alla vendita illegale di queste sostanze, legittimando la presenza dei farmaci da banco nelle parafarmacie e farmacie online che stanno prendendo sempre più piede, per la gioia dei più pigri e di chi non ha il tempo di fare una veloce capatina alla farmacia più vicina.

In tutta Europa da domani cambiano le regole di mercato, ma il nostro Paese, pur aderendo, adotterà delle norme più restrittive, consentendo solo la vendita di farmaci per i quali non è necessaria la ricetta medica.

I tempi

Come spesso accade in Italia, i tempi dell’innovativo cambiamento tendono un po’ a dilatarsi e le prospettive parlano almeno di 3 mesi per far scendere davvero in campo il mondo farmaceutico online. Da domani, comunque, le farmacie potranno richiedere l’autorizzazione agli enti regionali.

Flop annunciato o grande successo?

Non mancano, ovviamente, le perplessità legate alla questione. Fifa, Farmindustria e Federfarma non nascondono le preoccupazioni, “Credo che l’e-commerce verrà utilizzato poco in Italia – commenta il presidente dell’Ordine dei farmacisti della Liguria, Giuseppe Castello – dove le farmacie sono presenti sul territorio in modo capillare“.

Staremo a vedere. Quel che è certo è che le prime farmacie on line potranno essere lanciate tra settembre e ottobre ed entro domani servirà adeguarsi alle normative europee.

Altri pareri? Quello del presidente nazionale di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi che afferma «Sarà un’alternativa, ma credo proprio che gli italiani continueranno a scegliere la farmacia vicino a casa, più comoda e di fiducia».

Cosa accadrà ai prezzi?

Nessun grande cambiamento riguarderà invece i costi dei farmaci. Ma forse, potrebbe essere proprio questo l’incentivo per spostare gli acquirenti in rete.

 

Mostra commenti
Un vaccino per il disturbo post traumatico da stress
Un vaccino per il disturbo post traumatico da stress
Congelare lo sperma a 18 anni: i bioetici incoraggiano gli uomini
Congelare lo sperma a 18 anni: i bioetici incoraggiano gli uomini
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
I farmaci antimalarici possono davvero curare il diabete?
I farmaci antimalarici possono davvero curare il diabete?
Come l’ansia altera la percezione della realtà
Come l’ansia altera la percezione della realtà
Disturbi alla lingua: quali conoscete già?
Disturbi alla lingua: quali conoscete già?
Caduta dei capelli: è davvero colpa delle stagioni?
Caduta dei capelli: è davvero colpa delle stagioni?