Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Prevenzione del glaucoma? Sì, seguendo i consigli degli oculisti

Prevenzione del glaucoma? Sì, seguendo i consigli degli oculisti

Ultimo aggiornamento – 21 ottobre, 2020

Visita oftalmologica: incontriamo l'oculista
Indice

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, 55 milioni di persone in tutto il mondo soffrono di glaucoma

Dopo la cataratta, si tratta della seconda causa di cecità a livello planetario. Di sicuro, però, è la prima a carattere irreversibile.

La prevenzione? È possibile, a patto che la malattia sia diagnosticata e curata tempestivamente. La conoscenza del glaucoma diventa dunque fondamentale: proprio per questo motivo, durante tutto il mese di ottobre, tradizionalmente dedicato alla prevenzione visiva, la Fondazione Salmoiraghi & Viganò, con il patrocinio della Società Oftalmologica Italiana (SOI), promuove Incontriamo l’Oculista, un ciclo di appuntamenti virtuali aperti al pubblico per sensibilizzare i cittadini all’attenzione per la cura dei propri occhi e, quindi, a un’adeguata ed efficace cultura della prevenzione visiva.

Dopo una serie di incontri su svariati temi legati alla vista, il 23 ottobre le luci saranno puntate sulla Prevenzione del Glaucoma, con un appuntamento in streaming da Padova.

Entriamo nei dettagli. 

Prevenzione del glaucoma: il 23 ottobre l’appuntamento con Incontriamo l’Oculista

Dopo le tappe di Roma e Bari, lncontriamo l’oculista si sposta il 23 ottobre a Padova, ma sarà fruibile da tutti grazie a un format innovativo che ci permetterà di seguire l’appuntamento direttamente in streaming

Protagonisti dell’incontro saranno alcuni dei migliori e più autorevoli specialisti italiani, che si confronteranno rispondendo ai quesiti di giornalisti, blogger e cittadini, dando vita a momenti di approfondimento su specifici aspetti della prevenzione del glaucoma, secondo un formato in cui il punto di vista medico-scientifico degli esperti si incontra con i bisogni informativi, le curiosità e gli interessi del pubblico. A moderare il talk sarà la dr.ssa Livia Azzariti, medico e nota curatrice di programmi di medicina.

L’appuntamento dedicato al glaucoma vedrà, dunque, gli interventi del dr. Marco Tavolato, primario dell’Unità Operativa Complessa di Oculistica a Chioggia, insieme al dr. Romeo Altafini, direttore della UOC di Oculistica della ULSS 3 Serenissima del Distretto Mirano Dolo (Veneto) e alla dr.ssa Silvia Babighian, responsabile del Centro Glaucomi dell’Ospedale Sant’Antonio (Azienda Ospedaliera di Padova). Questi ultimi sono entrambi componenti del comitato scientifico della Società Italiana del Glaucoma (SIGLA).

Un incontro importante e necessario, con un obiettivo ben specifico da parte della Fondazione Salmoiraghi & Viganò che, oltre all’iniziativa Incontriamo l’Oculista, mette a disposizione sul proprio portale (www.fondazionesalmoiraghievigano.it) il servizio L’oculista Risponde, dove i cittadini potranno formulare domande e chiedere chiarimenti in merito alla prevenzione. Non solo. Grazie alla funzione Trova l’Oculista, invece, potranno facilmente individuare gli oculisti a cui rivolgersi per effettuare visite mediche periodiche. 

«Come leader mondiale e catena di riferimento italiana nell’ottica – ha evidenziato Leonardo Maria Del Vecchioabbiamo il dovere e l’opportunità di sensibilizzare le persone sulla prevenzione e la cura di quello che reputo essere il senso più importante, la vista. Con il progetto “Incontriamo l’oculista" vogliamo intervenire concretamente e in modo autorevole sul tema della prevenzione attraverso un’attività di informazione della Fondazione e promuovendo ancora una volta un’iniziativa congiunta con il mondo dell’oftalmologia».

L’importanza della corretta informazione sui problemi della vista

La promozione di incontri e iniziative da parte della Fondazione Salmoiraghi & Viganò si inserisce in un periodo dove l’emergenza sanitaria determinata dalla pandemia da Covid-19 sembra aver distolto l’attenzione dai problemi legati alla vista.

Non è un caso, infatti, che vi sia stato un significativo calo delle prestazioni oftalmologiche, che ha contribuito a ridurre ulteriormente la frequenza di visite oculistiche che, in Italia, risultano già molto basse: in media, un paziente si reca dal proprio oculista una volta ogni quattro anni. E non ogni due, come invece raccomandato.

Insomma, l’attenzione della popolazione alla salute dei propri occhi è modesta, almeno fino a quando non si manifestano malattie serie. 

Eppure, più dell'80% di tutti i deficit visivi può essere prevenuto o curato, sin dall’età pediatrica. «Il concetto di prevenzione della vista – evidenzia il dr. Matteo Piovella, presidente della Società Oftalmologica Italiana (SOI) – deve essere insegnato già dai primi anni di vita. Si stima, infatti, che nei paesi occidentali da oggi al 2028 il numero di persone con gravi problemi visivi raddoppierà. È un dato straordinariamente importante nonostante i notevoli passi in avanti che sono stati compiuti nel campo dell’oculistica. La parola d’ordine è, dunque, salvaguardare».

Prevenzione e salvaguardia vanno però di pari passo con la consapevolezza informativa: proprio per questo motivo, gli incontri organizzati dalla Fondazione Salmoiraghi & Viganò, con il patrocinio di SOI, si propongono anche di fare chiarezza sulle tante fake news che circolano su internet in merito alla salute oculare oltre che, ad esempio, alla relazione tra la pandemia di Covid-19 e vista. 

Venerdì 23 ottobre, tutti sintonizzati: per seguire l’appuntamento sul glaucoma di Incontriamo l’oculista, registrati qui… e liberiamoci da ogni dubbio con un’unica parola d’ordine: prevenzione!


*Contenuto di informazione pubblicitaria.

Mostra commenti
Pensioni di invalidità e inabilità 2021: chi ne ha diritto, come fare richiesta
Pensioni di invalidità e inabilità 2021: chi ne ha diritto, come fare richiesta
Body shaming: un progetto per dire stop al fenomeno, condividendo la propria esperienza
Body shaming: un progetto per dire stop al fenomeno, condividendo la propria esperienza
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Fibromialgia: la difficoltà di arrivare a una diagnosi certa
Fibromialgia: la difficoltà di arrivare a una diagnosi certa
Rosacea in estate: come comportarsi?
Rosacea in estate: come comportarsi?
La connessione tra creatività e psicopatologia
La connessione tra creatività e psicopatologia
Siete certi di indossare le mascherine in modo corretto? Ci sono regole precise da seguire
Siete certi di indossare le mascherine in modo corretto? Ci sono regole precise da seguire