Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. 18-19-20 ottobre #SMDAYIT + #DIDAYS: la Digital Marketing revolution torna a Milano

18-19-20 ottobre #SMDAYIT + #DIDAYS: la Digital Marketing revolution torna a Milano

Ultimo aggiornamento – 14 aprile, 2020

Indice

? Acquistate il biglietto online per il #SMDAYIT + #DIDAYS. Per voi un esclusivo sconto! Approfittatene ➡ cliccate QUI


Milano, 18/19/20 ottobre #SMDAYIT + #DIDAYS: un evento da non perdere. Presso l’Università IULM si darà nuovamente il via all’appuntamento più twittato del 2017, per dar voce e discutere dell’inarrestabile Digital Marketing Revolution.

Dal Mashable Social Media Day nel 2014 ai Digital Innovation Days nel 2017 e 2018

Chi di voi non conosce Mashable? Oltre 30 milioni di pagine visualizzate al mese rendono il portale di tecnologia un riferimento nel mondo.

Nel 2014, con il coinvolgimento dei più importanti esperti del settore, in Italia si ripete l’esperienza degli USA (evento 2010) ed Eleonora Rocca, imprenditrice e innovatrice, fonda il Mashable Social Media Day Italia, portando la sua esperienza in ambito Sales & Marketing presso note aziende come Microsoft, Roberto Cavalli e Hewlett Packard.

Gli obiettivi della manifestazione? Discutere di tematiche del digital marketing, del social media marketing, dell’imprenditoria e dell’innovazione, analizzando case study di successo e strategie vincenti.

Nel 2014 partecipano 150 persone. Da quel momento in poi è un crescendo di interesse: nel 2015 oltre 400, 650 nel 2016, nel 2017, l’anno della svolta.

Nel 2017 parte, infatti, la quarta edizione, con l’aggiunta dei Digital Innovation Days. L’evento ha la durata di 3 giorni, diffondendo sempre le conoscenze legate al social media marketing, ma abbracciando anche temi dell’innovazione e dell’imprenditoria a 360 gradi.

#SMDAYIT + #DIDAYS 2017 registra una partecipazione record di oltre 1.170 partecipanti.

L’hashtag #SMDAYIT è per quattro anni consecutivi tra i primi tre posti nei trending topic nazionali di Twitter e arriva, nel 2017 con i suoi oltre 22mila tweet, ad essere l’evento di settore più twittato dell’anno“, – fonte Talent Garden.

#SMDAYIT + #DIDAYS 2018: a chi è rivolto e quali sono gli obiettivi ??

Progetti, strategie, manager e personalità creative (legate a MTV, Google, Microsoft, L’Oreal, Mediaset, Huawei, SAS, Armando Testa, Sony Interactive Entertainment Italia, Costa Crociere, Coty International, Drive Now Italia, Perfetti Van Melle, Deutsche Bank, Banca Mediolanum, Quora, Ogilvy & Mather, Open Influence, Talkwalker e Foodora) saranno discussi e saliranno sul palco.

? I temi chiave dell’evento?

  • Influencer & Micro Influencer Marketing
  • Blockchain & Cryptovalute
  • Rapporto tra TV & Social Media Marketing
  • Smart Working & Sharing Economy
  • Strategie di Facebook Advertising
  • Rapporto tra Pubblicità tradizionale e nuovi media
  • Nuove frontiere della comunicazione sia in ambito Ecommerce che nel settore Retail
  • Utilizzo strategico dei dati

La location del #SMDAYIT + #DIDAYS 2018 ?

La location scelta quest’anno è l’Università IULM. Polo di eccellenza nei settori della Comunicazionee dei Nuovi Media, l’Ateneo milanese è il miglior luogo per analizzare le sfide del futuro.

L’appuntamento si terrà, con precisione, all’interno dell’edificio IULM Open Space (IULM 6), l’area più recente del Campus universitario ?.

Mancano poco meno di due mesi dall’evento e i numeri, ancora una volta, parlano chiaro: “Abbiamo già oltre 730 iscritti a due mesi pieni dall’evento, con una crescita di più del 100% rispetto all’edizione precedente nello stesso periodorivela Eleonora Rocca, Ceo e Founder di #SMDAYIT + #DIDAYS. È incredibile quanto supporto e quanta attesa ci sia da parte della rete e dei partecipanti stessi rispetto al nostro evento, che ogni anno mi stupisce ed emoziona; da italiana residente all’estero non potrei essere più felice di poter contribuire a una contaminazione positiva ad alto valore culturale per le nuove generazioni e non solo“.

Gli speaker internazionali ?

La quinta edizione di Mashable Social Media Day + Digital Innovation Days vedrà coinvolti personaggi di ogni provenienza, come ad esempio Chimeren Peerbhai, Global Digital Product Manager della celebre casa farmaceutica GlaxosmithKline, che spiegherà i vantaggi delle nuove tecnologie, come augmented reality e virtual reality, utili per testare, convalidare e modellare l’offerta di prodotti di consumo. Ancora, Vin Clancy, Growth Hacker di fama mondiale, illustrerà alcune strategie segrete da applicare a fonti di traffico organiche e a pagamento.

Ad aprire la prima giornata dell’evento sarà Isabella Lazzini, Marketing e Retail Director di Huawei. Seguiranno Flavia Baccaro e Federica Cambiago di Deutsche Bank, che analizzeranno il chatbot come nuovo strumento di customer relationship.

Un’altra presenza importante, quella di Paolo Liguori, Direttore di Tgcom24, che porterà la sua esperienza.

Antonio Gatti, Digital Transformation Advisor di Microsoft, spiegherà come, grazie alle logiche delle digital platform, un’azienda possa innovare la propria offerta sul mercato.

Valeria Santoro, country manager Italia, illustrerà le tecnologie e gli sviluppi su cui Stocard.

Toccherà poi a Giuseppe Mayer, chief digital officer del Gruppo Armando Testa, raccontare come e perché Amazon stia rompendo il duopolio Google-Facebook con la sua offerta pubblicitaria. Mirco Pasqualini della Ogilvy & Mather, spiegherà il nuovo ruolo del design nell’era dell’experience economy. Andrea Leverano porterà invece sul palco l’esperienza di DriveNow riguardo la relazione col cliente e il ruolo della tecnologia in tema di sharing economy, smart city e mobility as a service.

Non mancheranno Gianluca Cocco, amministratore delegato di Foodora in Italia, Anna Re, corporate communication manager del colosso del settore Confectionery Perfetti Van Melle, e Simone Guzzardi, dell’agenzia milanese L45.

Valentina Tosi, dalla Silicon Valley, head of marketing di Quora, una delle piattaforme di domande e risposte più popolari al mondo, fondata dall’ex CTO di Facebook, illustrerà le potenzialità della piattaforma di domande e risposte come strumento innovativo per conoscere il proprio target, fare brand awareness.

Di creatività e originalità si parlerà poi con Marianna Ghirlanda, head of creative agencies di Google e con Tiziana Grasso, communication manager di Sony Interactive Entertainment Italia, e Giorgio Giordani dell’agenzia Spencer & Lewis.

Si unirà poi Veronica Civiero Head of Social and Influencer strategies di L’Oréal Italia.

Marco Marranini, chief operating officer di Open Influence, agenzia che riunisce i migliori esperti di influencer marketing a livello internazionale, interverrà sul tema dell’intelligenza artificiale applicata all’influencer marketing. Con Gabriele Figus, head of social di Ploomia, si parlerà invece di micro influencer marketing nel settore della cultura e della formazione.

Spazio poi ai veri influencer: Filippa Lagerback, Laetitia Chaillou, la youtuber Tess Masazza, la tech influencer Fjona Cakalli e la lifestyle e fashion blogger Laura Renieri.

Altri incontri che arricchiranno la tre giorni sono con Nunzia Cillo (@NunziaCillo e entrophia.it); Fabrizia Spinelli, Nadia La Bella, Ida Galati, Francesca Romana Capizzi & Martina Corradetti (thefashionmob.it);

Meet & Greet con gli Influencer

Il 19 Ottobre in SALA 2, dalle ore 15 alle ore 18:00, si darà a chi lo vorrà la possibilità di fare domande ai più noti influencer italiani, come ? Irene Colzi (@ireneccloset), Luca Vezil (@LucaVezil), Beatrice Valli (@ValliBeatrice) e Gabriele Colzi (@GabDetails).

La la startup competition ?

Il tradizionale “pitch”, per quest’anno, lascia spazio al racconto della propria impresa attraverso le parole e le immagini. Si darà, dunque, spazio alla Startup Model Board, una moodboard che permette di raccontare il proprio modello di business attraverso gli elementi visuali.

Verranno premiati  ? l’originalità e i progetti raccontati in maniera più innovativa.

Tutte le startup che parteciperanno, inviando la Startup Model Board, riceveranno il ticket gratuito per partecipare all’evento.

Tutte le Startup Model Board verranno condivise durante il discorso di apertura della CEO Eleonora Rocca e nel corso dei 3 giorni dell’evento che si terrà dal 18 al 20 Ottobre presso lo IULM Open Space.

Per partecipare alla startup competition è necessario inviare la propria candidatura entro il 30 Settembre, compilando questo typeform: https://mashablesmday.typeform.com/to/HwKqVg

I workshop e i panel ?

I workshop ? sono momenti di formazione interattiva. Verranno forniti spunti pratici rispetto a una serie di temi del mondo del Digital Marketing e dell’Imprenditoria.

I panel previsti durante la 3 giorni saranno ulteriori momenti di riflessione e confronto su temi “caldi” del mondo digital. Eleonora Chioda, caporedattore di Millionaire, e i suoi ospiti si occuperanno di Bitcoin, Blockchain, ICO e Criptovalute; mentre il panel moderato da Chiara Dal Ben, Head of Influencer Network di Venicemesh, affronterà il tema dell’Influencer Marketing inserito all’interno di Piani di Comunicazione piu’ ampi, facendo il punto su strategie e misurabilità dei risultati.

Non mancate! Trovate QUI il programma dell’evento.

Mostra commenti
Curare le apnee notturne potrebbe aiutare a prevenire il diabete
Curare le apnee notturne potrebbe aiutare a prevenire il diabete
10 consigli (estivi ma non solo) per chi soffre di osteoporosi
10 consigli (estivi ma non solo) per chi soffre di osteoporosi
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Quali esami sono più utili per la diagnosi del glaucoma. Il follow-up efficace
Quali esami sono più utili per la diagnosi del glaucoma. Il follow-up efficace
Seno gonfio e dolorante: quando prestare attenzione
Seno gonfio e dolorante: quando prestare attenzione
Piorrea: i rimedi per evitare la caduta dei denti
Piorrea: i rimedi per evitare la caduta dei denti
Quelle antiestetiche smagliature
Quelle antiestetiche smagliature