Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Mondiali di calcio 2014: arrivano le maglie con sensori per valutare la salute e le prestazioni dei giocatori

Mondiali di calcio 2014: arrivano le maglie con sensori per valutare la salute e le prestazioni dei giocatori

Ultimo aggiornamento – 21 Maggio, 2014

Sempre più spesso la tecnologia è applicata allo sport, soprattutto con l'obiettivo di valutare la qualità delle attività svolte e la salute degli sportivi. 

In vista dei Mondiali di calcio del prossimo giugno, il brand multinazionale Adidas ha dotato 19 squadre del suo innovativo sistema di monitoraggio delle prestazioni, miCoach Elite

La tecnologia del miCoach Elite

Dopo una serie di attente osservazioni sul campo, la società multinazionale Adidas, è riuscita a commercializzare un modello di magliette sportive per i giocatori dei Mondiali, che incorporano particolari sensori nascosti in una tasca sul retro della maglia.   

Il sistema miCoach Elite sarà in grado di valutare la velocità e le distanze tra i giocatori con un accelerometro e via GPS; i sensori permetteranno di ascoltare, la frequenza cardiaca dei calciatori.

I dati, caricati in automatico nel Cloud, potranno essere letti in tempo reale dagli allenatori su un iPad. 

Qaizar Hassonjee, ingegnere che ha seguito il progetto, sottolinea come "grazie a questi nuovi sensori e all'algoritmo studiato, si può essere in grado di vedere quanta energia ogni calciatore mette sul campo, gestendone le potenzialità fisiche".

Un nuovo modo di vivere lo sport

Benessere e salute rappresentano quindi gli elementi chiave per vivere al meglio lo sport. I giocatori che parteciperanno ai tornei per la Coppa del Mondo avranno quindi l'esclusiva occasione di essere seguiti e consigliati al meglio per vivere lo sport e l'agonismo serenamente. 

 

Mostra commenti
Grandi passi avanti per la fecondazione assistita grazie all’analisi dei dati genetici
Grandi passi avanti per la fecondazione assistita grazie all’analisi dei dati genetici
La pasta che non ingrassa: il Konjac
La pasta che non ingrassa: il Konjac
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Cosa mangiare con l’influenza (e cosa no)
Cosa mangiare con l’influenza (e cosa no)
Perché gli attacchi di asma vengono di notte?
Perché gli attacchi di asma vengono di notte?
I giorni dopo una rinoplastica: la verità che non ti aspetti!
I giorni dopo una rinoplastica: la verità che non ti aspetti!
Come migliorare la concentrazione: la parola all’esperto
Come migliorare la concentrazione: la parola all’esperto