Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Un Respiro Per La Vita

Un respiro per la vita: la nuova campagna di prevenzione del tumore ai polmoni del Policlinico di Roma

Alessandra Lucivero | Editorial Manager a Pazienti.it

Ultimo aggiornamento – 29 Novembre, 2013

Un respiro per la vita: la nuova campagna di prevenzione del tumore ai polmoni del Policlinico di Roma

"Un respiro per la vita": è questo il nome della nuova campagna di prevezione del tumore ai polmoni promossa dal Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma per tutti i fumatori di età superiore ai 55 anni. La campagna di sensibilizzazione dà la possibilità a chiunque lo desideri di effettuare uno screening di controllo dello stato di salute dei propri polmoni, attraverso una Tomografia Computerizzata Spirale a basso dosaggio. 

L'esame dura pochissimi secondi ed è accompagnato da una visita specilistica durante la quale ai pazienti viene spiegato il responso della diagnosi. L'obiettivo è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sulle alte possibilità di essere colpiti da tumore ai polmoni se si è fumatori. La prevenzione è un elemnto chiave per individuare la presenza delle formazioni neoplastiche e prevenirne, attraverso un interevento immediato, l'aggravarsi. 

Secondo alcune recenti indagini, infatti, individuare una neoplasia ai polmoni allo stato iniziale, di una grandezza di circa 5 milllimetri, consente di poter intervenire chirurgicamente e in modo radicale. 

Attualmente, la Tomografia Computerizzata Spirale a basso dosaggio è un esame non coperto dal Servizio Sanitario Nazionale, ma il Policlinico Universitario di Roma si sta muovendo per attivare nei mesi di dicembre e gennaio un pacchetto di 28 TC gratuite per i pazienti che le richiederanno. 

Ma a chi è rivolta la campagna?

La campagna è rivolta soprattutto ai fumatori che consumano circa 15 sigarette al giorno, divenendo così dei soggetti a rischio di tumore ai polmoni. Anche le persone che per lavoro sono costrette ad entrare in contatto con sostanze cancerogene, come gli idrocarburi, possono effettuare il test. 

La TC non è disponibile per i pazienti a cui è stata già riscontrata una neoplasia simile negli ultimi cinque anni.

Per le prenotazioni bisognerà contattare il CUP del policlinico e compilare un questionario per valutare se si è rispondenti ai criteri che danno accesso al programma gratuito di prevenzione.

 

Mostra commenti
Mal di testa: un fastidioso disturbo per metà degli italiani
Mal di testa: un fastidioso disturbo per metà degli italiani
Sinusite? Prevenirla si può!
Sinusite? Prevenirla si può!
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Parodontite: un campanello di allarme per l’artrite reumatoide
Parodontite: un campanello di allarme per l’artrite reumatoide
Hanno inventato un collirio per vedere al buio
Hanno inventato un collirio per vedere al buio
Rosacea in estate: come comportarsi?
Rosacea in estate: come comportarsi?