Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Una notte dedicata al progresso, alla scienza e alla salute: la Notte Europea dei Ricercatori 2018

Una notte dedicata al progresso, alla scienza e alla salute: la Notte Europea dei Ricercatori 2018

Ultimo aggiornamento – 14 aprile, 2020

Ricercatori: notte italiana
Indice

Occhi aperti, stanotte. Occhi aperti e puntati oltre ciò che è possibile vedere, con lo sguardo fisso al futuro. La notte europea dei ricercatori 2018 torna anche in Italia.

Promossa dalla Commissione Europea dal 2005, questa speciale e importante iniziativa coinvolge migliaia di ricercatori e istituzioni, con l’obiettivo di diffondere e promuovere al meglio la cultura scientifica, sottolineando la necessità di dar sempre più spazio e risorse alla ricerca.

Tanti, tantissimi sono gli eventi previsti: mostre, visite guidate, conferenze e seminari. E, ancora, concerti e spettacoli. Un po’ di numeri? 116 città e 9 progetti, ecco come l’Italia partecipa attivamente all’evento.

Gli appuntamenti e i progetti

Da Nord a Sud, la nostra penisola è costellata da appuntamenti per dar luce alla Notte dei Ricercatori. Ad Ancona sono previste due ore di diretta radio. Ancora, Macerata, Perugia, Trieste, Pavia e Napoli e molte altre città saranno teatro di laboratori, presentazioni e concerti.

Tra i progetti

B-FUTURE, promosso dall’IRCCS Neuromed, coinvolgerà Molise e Campania, dove sono i due centri di ricerca. A ispirare il progetto il famosissimo film “Ritorno al futuro”. Si parlerà di presente e futuro, ovviamente, scoprendo programmi di ricerca internazionali.

FrascatiScienza, invece, trae ispirazione dalle api per lanciare BEES, BE a citizEn Scientist, con incontri a tema, conferenze, quiz, aperitivi scientifici.

Bright (Brilliant Researchers Impact on Growth Health and Trust in research) è il nome del programma toscano alla scoperta della scienza: ancora una volta, a non mancare saranno conferenze, concerti, incontri sulla salute e tanto altro a Firenze. A Grosseto, invece, gli eventi saranno focalizzati sull’alimentazione.

E poi ancora osservazioni astronomiche e molto altro a Portoferraio, Siena, Pontedera….

La Puglia partecipa alla Notte con ERN-Apulia, coinvolgendo Bari, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto, Castellana Grotte. Si parlerà di biosfera, mondo subatomico, materiali per la sostenibilità e archeologia. Uno spazio particolare sarà quello dedicato alle Donne nella scienza.

MEETmeTONIGHT, poi, è un’occasione unica che vedrà coinvolte Lombardia e Campania. Si prevedono giochi di ruolo, talk divulgativi, visite guidate gratuite ai musei civici, proiezioni di film e concerti, affrontando tematiche, quali: “Scienza e Tecnologia”, “Cultura e Società”, “Ambiente”, “Salute” e “Patrimonio Culturale”.

Anche il Gruppo Sapio, da sempre presente con i gas nel mondo della ricerca e da oltre vent’anni pronto a supportare il lavoro dei ricercatori con il Premio Sapio, sostiene l’iniziativa che, da quest’anno, si svolgerà per la prima volta anche a Monza.

SOCIETY è il nome del programma per l’Emilia Romagna, in prima linea Bologna, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini, dove si parlerà di robot e vino, di statistica e ambiente, di architettura digitale e di microplastiche.

In Calabria, la Notte Europea dei Ricercatori è “SuperScienceMe: REseArCH in your REACH”, un giorno di festa e di didattica, con spettacoli ed esperimenti.

Insomma, c’è da restare svegli in questa notte della scienza! E voi, a quale evento parteciperete?

Mostra commenti
Sull’insulina ci sono delle curiose (e importanti) novità
Sull’insulina ci sono delle curiose (e importanti) novità
Autismo e schizofrenia: esiste davvero un legame?
Autismo e schizofrenia: esiste davvero un legame?
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
La crosta del pane potrebbe contenere una sostanza cancerogena (presente anche nelle sigarette)
La crosta del pane potrebbe contenere una sostanza cancerogena (presente anche nelle sigarette)
Sbiancamento dei denti, dal dentista o fai-da-te? Un boom di richieste
Sbiancamento dei denti, dal dentista o fai-da-te? Un boom di richieste
Il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete
Il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete
Il laser per controllare la nostra alimentazione
Il laser per controllare la nostra alimentazione