Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Allungamento Ciglia

È normale che un occhio sia rosso dopo aver fatto l'allungamento delle ciglia?

Salve, sono una ragazza di 23 anni. Giovedì pomeriggio ho fatto l'allungamento alle ciglia e mi ritrovo con l'occhio destro particolarmente arrossato sulla parte sotto e dolorante nello sbattere le palpebre. Durante l'applicazione, ho provato parecchio bruciore, probabilmente per colpa della colla,cosa de o fare? Mi devo preoccupare?

Gentilissima,
le ciglia finte vengono, di solito, incollate con una colla a base di cianoacrilato, non molto diversa dalla SuperAttac, ovviamente, la colla usata per fini estetici è formulata per non causare danni in caso di contatto con le parti nobili dell’occhio; comunque, ciò non toglie che, se scola in eccesso, può causare arrossamento e bruciore ed anche un po’ di infiammazione.

Con un cottonfioc, cerca di strofinare con un po’ d’olio di oliva la parte interna della palpebra (quella dove ci si mette la matita nera per intenderci) per un paio di volte in questa giornata, in modo da eliminare delicatamente eventuali eccessi di colla.

Se il bruciore dovesse continuare anche domani, consiglio di applicare delle gocce oculari lenitive Fitostill plus dell’Aboca, 3 volte die per 2 giorni.

Infine, se non dovesse essere del tutto scomparso il problema, è necessario farsi vedere di persona da uno specialista. 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giancarlo Li Vecchi
Dr. Giancarlo Li Vecchi
Roma - Viale dei Parioli, 81
Risposte simili
Fotobiostimolazione: in cosa consiste?
Esiste la possibilità di fare trattamenti di fotobiostimolazione con Sostanze quali l'acio 5 aminolevulanico o senza. È imperativo non esporsi al sole...
Ritenzione idrica: come si cura?
La ritenzione idrica è determinata da vari fattori. Nel tuo caso, le allergie di cui soffri, sono una causa consistente, ma consiglierei anche...
Addominoplastica: quali sono i rischi?
L'addominoplastica è una procedura chirurgica relativamente complessa. Si tratta comunque di una procedura chirurgica vera e propria, dove le complicanze (sanguinamento, sieroma, perdita...