L'amiodarone cloridrato può causare problemi alla tiroide?

"L'amiodarone cloridrato può causare problemi alla tiroide?"

Buongiorno,

assolutamente sì, comunque sia, a mio avviso, occorre, durante la terapia con amiodarone, controllare ogni 6 mesi almeno la funzionalità della tiroide.

Qualora il tuo cardiologo fosse d'accordo, sarebbe opportuno sostituirlo con altro farmaco antiaritmico.

Saluti

Risposta a cura di:
Dr. Anna Ciampolillo
Dr. Anna Ciampolillo
Endocrinologo Bari
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte