Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Portatore Attivo Inattivo Epatite

Come si valuta se una persona è portatrice attiva o inattiva di epatite?

Buonasera, ho 36 anni, mi è stato diagnosticato il virus dell'epatite, volevo capire cosa indicano le seguenti diciture: "hbsag-positivo, hbsab-0,0, hbcab positivo,,hbeag negativo, hbeab positivo, hbvdna negativo". So che ci sono portatori attivi e inattivi, io cosa sarei?

Gentile Utente,

lo stato di portatore inattivo di HBsAg è caratterizzato dalla presenza di anticorpi anti-Hbe, assenza o bassa replica virale (HBV-DNA < 2000 UI /ml) e valori di GPT persistentemente normali. La determinazione di quest'ultime va fatta, nel primo anno, ogni 3 mesi e poi almeno ogni 6 mesi. Si consiglia comunque di praticare un'ecografia epatica almeno una volta all'anno e la necessità di praticare controlli periodici per verificare che lo stato di portatore inattivo persista nel tempo.

Cordialità

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Ludovico Tallarico
Dr. Ludovico Tallarico
(2)
Napoli - Via Traversa Privata Sanseverino, 21
Altre risposte di questo specialista
Epatite A: come devono essere le analisi per considerarsi guariti?
Gentile Utente, fortunatamente, l'epatite A non cronicizza ed in genere non si protrae dopo il 6° mese. Quindi, le
Esami per l'epatite: cosa significa "non rilevato"?
Gentile Utente, il termine "non rilevato" significa che il virus è ancora presente, ma in una quantità al di sotto della sensibilità...
Esami epatite b: ci si può vaccinare?
Gentile Utente, dagli esami esibiti si evidenzia che hai già contratto l'epatite B. Sono presenti gli anticorpi proteggenti. La vaccinazione...
Vedi tutte

Risposte simili

Fegato steatosico: cosa significa?
Nel tuo caso il fegato è grasso. Normalmente riflette il volume o la figura corporea del paziente: cioè se sei un paziente obeso, lo è...
HBV DNA 4791: cosa significa?
I valori riscontrati dalle tue analisi mostrano la presenza di una infezione da epatite B, non ancora combattuta in modo adeguato dal corpo. Il tuo...
Amilasemia a 199 in un uomo di 88 anni: cosa significa?
L'alfa amilasi è un enzima che idrolizza alcuni legami dell'amido e del glicogeno dando origine a poli e oligosaccaridi e successivamente a prodotti finali...