Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Specialisti
  3. Dr Alessandro Izzo

Dr. Alessandro Izzo

Dr. Alessandro Izzo
Dr. Alessandro Izzo
(0)
Napoli - Via Toledo, 418

Informazioni

Amante incondizionato della mia professione, con l'obiettivo costante di ascoltare il paziente e curarlo con la massima professionalità.

Curriculum

Laureato nel 2010 con 110/110 e lode e plauso della commissione esaminatrice presso la Seconda Università degli Studi di Napoli. Specialista in Urologia con il massimo dei voti presso l'Università Federico II di Napoli. Fellow of the European Board of Urology. Libero professionista presso l'Istituto Nazionale dei Tumori di Napoli, I.R.C.C.S. Fondazione Pascale. Libero Professionista presso i suoi studi di Napoli e Caserta.

Aree di competenza

Esperto nel trattamento della disfunzione erettile Esperto nella cura della eiaculazione precoce Esperto in Anatomopatologia (biopsie) Esperto in chirurgia mini-invasiva della ipertrofia prostatica Esperto in chirurgia andrologica Esperto in infertilità Esperto in chirurgia laser della prostata Esperto in chirurgia del pene Esperto nella cura delle condilomatosi Esperto in chirurgia laparoscopica urologica Esperto in chirurgia urologica endoscopica Esperto nella cura della fimosi Esperto nella cura della parafimosi Esperto nella cura del varicocele

Strutture sanitarie in cui opera

Studio di Andrologia Urologia Izzo
(0)
Via Toledo, 418 Napoli

Ultime risposte

Incontinenza urinaria: che esami effettuare?
Caro utente, eseguire un'ecografia dell'apparato urinario con rpm è molto importante, questo perché abbiamo a disposizione diverse armi terapeutiche, innanzitutto mediche, ma che, per essere...
Dolore nella zona prostatica: cosa potrebbe essere?
Caro utente, è chiaro che il nostro rimane un parere, non conoscendo bene te e la tua prostata come il chirurgo che ti ha operato....
Microfocolaio alla prostata: come muoversi?
Caro utente, sei un paziente a basso rischio e soddisfi tutti i criteri per essere incluso in un programma di sorveglianza attiva. Io credo molto...