Le 4 migliori ricette per le polpette vegane

Ludovica Cesaroni

Ultimo aggiornamento – 20 Gennaio, 2023

Polpette vegane: ricette

Esistono molti modi per gustare polpette vegane attraverso ricette creative.

Vediamo alcune interessanti opzioni per preparare polpette vegane veloci, partendo da ricette semplici ma gustose.

Polpette veg: ecco le migliori

Per le polpette vegane si possono utilizzare molti ingredienti diversi: fagioli, lenticchie, tempeh, terra vegetale e altro ancora per ottenere polpette condite e ricche di proteine.

Se non si è inclini al fai-da-te, esistono sempre molti marchi che offrono una grande varietà di polpette vegane; tuttavia, qualora si volessero preparare a casa, ecco 4 ricette da provare.

Ricette di polpette vegane fatte in casa

Anzitutto, per cominciare, occorre orientarsi su quali siano gli ingredienti che si preferiscono, perché le polpette vegane si possono preparare praticamente con quasi ogni ingrediente vegetale.

Il procedimento è sempre molto simile: occorrerà creare delle sfere (più o meno grandi) amalgamando gli ingredienti prescelti e prevedendo il tempo di cottura ideale per quelle verdure. 

Si possono far dorare in forno o farle rotolare in padella, per una nota golosa in più. Vediamo alcune proposte in base a diversi ingredienti e verdure.

Polpette al “barbecue”

Questa semplice variante prevede l’utilizzo (a scelta) di: fagioli rossi, lenticchie, tempeh o macinato vegetale confezionato. 

Come ottenere l’irresistibile nota barbecue? Semplice: mixando l’impasto con una salsa barbecue come condimento. Per guarnire, infine, basta un filo d'olio. 

Ma vediamo nel dettaglio il procedimento, utilizzando le lenticchie come ingrediente principale per l’impasto delle polpette.

Ingredienti:

  • mezza tazza di riso integrale
  • 1 cucchiaio di semi di lino triturati
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai d’acqua
  • mezza tazza di cipolla sminuzzata
  • 2 tazze di funghi tagliati finemente
  • 2 tazze di lenticchie già cotte
  • 1/8 di tazza di coriandolo tritato (facoltativo)
  • mezzo cucchiaino di sale rosa dell'Himalaya
  • 1/4 cucchiaino di aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di basilico essiccato
  • 1/2 tazza di pangrattato
  • 3 cucchiai di salsa barbecue
  • 2 cucchiai di salsa vegana tipo “worcestershire”
  • mezzo cucchiaino di fumo liquido

Preparazione:

  • Cucinare il riso integrale come sempre.
  • Prendere una ciotola e aggiungere: semi di lino, acqua e mescolare bene.
  • In una padella capiente, versare un cucchiaio di olio d'oliva e scaldare a fuoco medio-alto; aggiungere cipolle e funghi sminuzzati.
  • Cuocere finché le verdure sono traslucide.
  • Versare in un mixer: lenticchie, verdure appena cotte, riso cotto, coriandolo, sale, aglio in polvere, basilico essiccato, pangrattato, un cucchiaio di salsa barbecue, 2 cucchiai di salsa worcestershire e fumo liquido. Frullare completamente finché la miscela risulta omogenea.
  • Prendere il composto e porlo in una ciotola. Lasciare la ciotola in frigo per circa 30 minuti, così che possa indurirsi.
  • Con il composto raffreddato, formare le polpette a mano, adagiandole su una padella di dimensioni medie. Rimettere in frigo per un'ora, così che le polpette si rinsaldino e non si sfaldino con la cottura.
  • Prendere una padella, aggiungere un cucchiaio di olio d'oliva e impostare fuoco medio. Quando l'olio è caldo, adagiare le polpette in padella e cuocere per circa 2 minuti su ciascun lato, finché le polpette di lenticchie si abbrustoliscono, formando una crosticina caramellata su ciascun lato.
  • Aggiungere due cucchiai di salsa barbecue e abbassare il fuoco, lasciando cuocere per altri 2 minuti e servire le polpette ancora calde.

Polpette di quinoa

quinoa

La quinoa è una pianta erbacea ed è ricca di proprietà nutritive. Arriva dal Sud America (e oggi è ampiamente coltivata anche in Italia), ma già gli Inca la consideravano la “madre di tutti i semi”.

Perché, dunque, non preparare delle polpette morbide e delicate al forno? Ecco la ricetta per queste polpette vegane veloci e facili da preparare

Ingredienti:

  • 160 gr di quinoa
  • 320 gr di acqua
  • 100 gr di zucca
  • 1 cucchiaino di maggiorana
  • Olio extravergine di oliva a piacere
  • Sale e pepe q.b

Preparazione:

  • Mettere la quinoa in un colino a maglie fini e sciacquarla abbondantemente sotto l’acqua corrente. Ciò serve ad eliminare le saponine, che altrimenti provocano un sapore amaro nei grani della quinoa.
  • Adagiare la quinoa in una pentola con acqua e un pizzico di sale. Coprire e lasciare cuocere a fuoco medio, finché tutta l’acqua non viene assorbita.
  • Nel frattempo, pulire la zucca e tagliarla a tocchetti piccoli.
  • Cuocere a parte la zucca a vapore per 15-20 minuti, finché a raggiungere una consistenza estremamente molle.
  • Quando zucca e la quinoa sono pronte, trasferirle in un mixer, aggiungere sale e pepe a piacere, condire con la maggiorana e frullare fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Mettere un po' di olio sulla mano, prelevando piccole quantità di composto e formare delle polpette grandi circa come una noce. Man mano che sono pronte, adagiarle su una teglia rivestita di carta da forno.
  • Infornare le polpette a 180°C per circa 15-20 minuti, finché non saranno dorate e croccanti. Servirle dopo averle lasciate leggermente raffreddare, magari assieme a una salsa fatta in casa.

Polpette al tempeh e all’avena

Chi ama la soia adorerà questo tipo di polpette veg. Senza lattosio e ad alto contenuto di proteine, queste polpette sono una ricetta vegana per stupire gli ospiti e, grazie alle molte proteine, sono anche un ottimo secondo

Vediamo come realizzarle.

Ingredienti:

  • 1 confezione da 250 gr di tempeh
  • 1 cucchiaio di olio di cocco fuso
  • 1/4 tazza di fiocchi d'avena, macinati in farina
  • 1/4 tazza di pangrattato
  • 1/4 tazza di cipolla tritata
  • 3-4 spicchi d'aglio tritati
  • 2 cucchiai e mezzo di brodo vegetale

Preparazione:

  • Preriscaldare il forno a 180° C.
  • Nel frattempo, far soffriggere aglio e cipolla a fuoco lento con un po’ di olio di cocco; cuocere fino a quando il tutto non diventa leggermente marrone / traslucido.
  • Prendere il tempeh e tagliarlo in grossi pezzi, mettendolo poi in un mixer assieme a: olio di cocco fuso, fiocchi d'avena macinati, pangrattato, brodo vegetale e il mix di aglio e cipolla già cotto.
  • Frullare a bassa velocità per circa 10-15 secondi. Tutti gli ingredienti devono essere ben amalgamati tra loro, ma non eccessivamente sminuzzati: la miscela dovrebbe essere ancora leggermente grossolana.
  • Lavorare il composto in palline rotonde di circa 2,5 cm l’una. Dovrebbe esserci abbastanza composto per realizzare tra le 12 e le 14 polpette.
  • Adagiare le polpette su una teglia leggermente unta e infornare.
  • Impostare un timer per 6 minuti e cuocere. Girare le polpette per circa 3 volte durante i  6 minuti impostati, fino a doratura.
  • Togliere dal forno e lasciare raffreddare.
  • Aggiungere una salsa a piacere (barbecue, marinara, ketchup, hummus, teriyaki): qualunque salsa va bene.

Polpette vegane al cocco e curry

polpette cocco e curry

Un piatto che sa di oriente, questa ricetta di ispirazione indiana e tailandese è un piatto perfetto per chi ama i sapori esotici e non convenzionali

La ricetta è estremamente veloce ma sfiziosa, ed è l’ideale per chi vuole preparare delle veloci polpette vegane senza rinunciare al gusto.

Ingredienti:

  • 1 scatola di ceci lessati
  • 1 spicchio di aglio
  • 300 ml di latte di cocco
  • 2 cucchiaini di curry
  • Olio extravergine di oliva a piacere
  • Olio evo q.b
  • Sale q.b.
  • Farina bianca q.b.
  • Pan Grattato a piacere

Preparazione:

  • Mettere i ceci in acqua molto calda per farli ammorbidire un po’ (circa 5 minuti).
  • Spezzettare la fetta di pane e metterla in ammollo con un po’ di latte di cocco (quantità limitata, solo per fare la bagna).
  • Tritare finemente lo spicchio d’ aglio e unirlo ai ceci scolati in una ciotola; schiacciare il tutto con una forchetta, aggiungendo un pizzico di sale e un cucchiaio di olio. Far scolare il pane, aggiungerlo ai ceci e continuare a impastare.
  • Aggiungere man mano il pangrattato fino ad ottenere un impasto morbido e lavorabile.
  • Metter un po' d'olio sulle mani e iniziare a creare le polpette.
  • Far scaldare una padella con un filo di olio, aggiungere le polpette e farle dorare su tutti i lati.
  • Intanto, unire il latte di cocco ed il curry in una ciotola.
  • Mettere in una tazzina da caffè un cucchiaino di farina e aggiungere acqua.
  • Mescolare con una forchetta per evitare la formazione di grumi.
  • Aggiungere la farina sciolta, il cocco e il curry in padella; impostare fuoco medio e mescolare bene e in modo continuo, per evitare che la crema bruci. 
  • Girare ogni tanto le polpette.
  • Una volta pronte, servirle ancora calde.
Ludovica Cesaroni
Scritto da Ludovica Cesaroni

Amo definirmi una creativa dalla forte impronta razionale. Scrivere, disegnare e creare con le mani sono le mie grandi passioni, ma il pungolo della curiosità mi ha sempre portato a interrogarmi sui grandi misteri della vita e a informarmi sui 'piccoli misteri' dell'uomo.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Ludovica Cesaroni
Ludovica Cesaroni
in Ricette

308 articoli pubblicati

Contenuti correlati
Polpette senza uova: alcune ricette
Polpette senza uova: le migliori ricette

Come preparare delle polpette senza uova che si mantengano morbide ma che siano anche facili da modellare? Ecco una selezione delle migliori ricette.