Le 5 ricette estive per la pasta fredda per bambini

Ludovica Cesaroni

Ultimo aggiornamento – 28 Novembre, 2022

Scopriamo 5 ricette per la pasta fredda per bambini

La pasta fredda è un piatto fresco e veloce da preparare, inoltre, è un piatto piacevole da mangiare anche con temperature alte

Affinché anche i bambini apprezzino questo nuovo gusto, occorre farli abituare gradualmente alla pasta fredda, con ricette golose (ma genuine) che possano invogliarli a mangiare nuovi piatti. 

Vediamole insieme.

Pasta fredda: ricette estive per bambini 

Chiamata anche insalata di pasta, la pasta fredda è tra le ricette veloci estive più gradite: perfetta da consumare durante la bella stagione, riesce ad essere golosa con qualche idea che può piacere anche ai bambini.

La pasta fredda si presta a molte occasioni, da un pranzo all’aperto all’esser consumata in spiaggia: è infatti pratica da portare con sé e non c’è la necessità di riscaldarla per essere gustata. 

Sicuramente è importante conservarla in frigo (o in una borsa termica) affinché il sapore e la genuinità degli ingredienti non si alteri con le temperature elevate.

La pasta fredda è un’ottima alternativa anche all’insalata di riso, ma affinché piaccia a tutta la famiglia, bambini inclusi, occorre avere qualche accorgimento 

Ecco per voi alcune proposte.

Pasta fredda piselli e prosciutto

undefined

Questa ricetta sarà probabilmente tra le più apprezzate dai bimbi, poiché unisce due degli ingredienti in genere più amati: piselli e prosciutto. 

Ecco il procedimento:

  • lessare i piselli in abbondante acqua salata (per una ricetta meno calorica) o versarli in padella con il cipollotto e un po’ d’acqua e far soffriggere;
  • quando la pasta è pronta, scolatela e lasciatela raffreddare;
  • aggiungere i piselli precedentemente cotti e del prosciutto cotto a dadini;
  • un filo d’olio e una spolverata di grana grattugiato completano la ricetta. 

Pasta fredda zucchine e ricotta

Ecco un’altra ricetta facile, veloce e dal sapore delicato, che di certo i bimbi apprezzeranno:

  • pulire due zucchine e tagliarle a rondelle sottili;
  • far saltare le zucchine in padella con olio evo, sale e acqua;
  • una volta cotta e scolata la pasta, raffreddarla con un getto d’acqua fredda, per evitare che scuocia;
  • versare la pasta in una ciotola e aggiungete: zucchine, 75 grammi di ricotta (per due porzioni) e un paio di foglioline di menta lavate e sminuzzate, per dare un tocco fresco in più.

La vista delle verdure (zucchine comprese) fa inorridire il vostro bimbo? Provate a frullarle con olio e formaggio e aggiungete la crema alla pasta.

Pasta fredda pesto, mozzarella e pomodori pachino

undefined

Questa ricetta facile e veloce si prepara in meno di 30 minuti e ha come ingrediente principale il pesto (per i bambini che amano già sapori un po’ più decisi). 

Il pesto riuscirà a rendere la pasta fredda ancora più gustosa

Meglio optare per un pesto senza aglio, più leggero da digerire:

  • preparare la pasta e lasciarla raffreddare;
  • lavare bene i pomodorini sotto l’acqua corrente e poi tagliarli in spicchi piccoli;
  • mettere i pachino in una terrina con un pizzico di sale, un filo d’olio extravergine di oliva e foglie di basilico ben lavate e asciugate;
  • a questo punto, si può unire un cucchiaio di pesto alla pasta e ai pomodorini e servire a tavola.

Pasta fredda tonno e pomodorini

undefined

Un altro grande classico per non sbagliare è la pasta con il tonno in scatola (meglio se in vetro), pesce apprezzato anche dai bambini a cui spesso il pesce non piace particolarmente. 

  • cuocere la pasta e lavarla sotto l’acqua fredda;
  • come per la precedente ricetta, i pachino vanno ben lavati e tagliati a spicchi;
  • preparare anche il tonno: si può aggiungere a crudo, sgocciolato, oppure ripassato in padella con i pomodorini.

Per i bambini che già apprezzano la cipolla, essa può essere aggiunta qualora il tonno venga passato in padella con i pomodorini; alternativamente, se il tonno viene aggiunto al naturale, si può aggiungere della rucola per insaporire ulteriormente la ricetta.

Pasta fredda, feta e… 

undefined

I puntini di sospensione sono voluti: la feta si presta a diversi abbinamenti e vogliamo proporvene due.

Il primo è per i bambini che amano il melone

  • preparare come sempre la pasta e lasciarla raffreddare
  • a parte, tagliate dei dadini di melone (un paio di fette);
  • aggiungere 75 grammi di feta (per due porzioni);
  • condire con olio extravergine di oliva, sale e gherigli di noci sminuzzate.

Il secondo prevede feta, olive e pomodorini

Per il procedimento:

  • tagliare la feta a cubetti;
  • aggiungere (al posto del melone) delle olive denocciolate o a rondelle (verdi o nere, a seconda della preferenza del vostro bimbo);
  • condire con olio e sale e servire.

Con queste ricette la pasta fredda per i bambini sarà davvero apprezzata.

Ludovica Cesaroni
Scritto da Ludovica Cesaroni

Amo definirmi una creativa dalla forte impronta razionale. Scrivere, disegnare e creare con le mani sono le mie grandi passioni, ma il pungolo della curiosità mi ha sempre portato a interrogarmi sui grandi misteri della vita e a informarmi sui 'piccoli misteri' dell'uomo.

a cura di Dr.ssa Irené Matichecchia
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Ludovica Cesaroni
Ludovica Cesaroni
in Ricette

308 articoli pubblicati

a cura di Dr.ssa Irené Matichecchia
Contenuti correlati
Scopriamo alcune idee per Poke Bowl
Poke Bowl: tante idee per realizzare questo piatto

Poke Bowl: un piatto gustoso e ricco di nutrienti. Scopri le varianti possibili e la ricetta per prepararlo in casa in maniera facile e veloce.

Piatto di gnocchi di zucca
Gnocchi di zucca: 6 sughi per condirli

Qual è il condimento ideale per gli gnocchi di zucca? Con cosa abbinare questo primo della tradizione culinaria italiana? Ecco sei idee di sughi da provare.

icon/chat