Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Gomito Del Tennista

Gomito del tennista

Gomito del tennista
Curatore scientifico
Dr. Alfredo Bitonti
Specialità del contenuto
Ortopedia e traumatologia

Che cos'è il gomito del tennista

Il gomito del tennista è una infiammazione, irritazione o dolore sulla parte esterna del braccio vicino al gomito. Si tratta di un disturbo doloroso che colpisce non solo chi gioca a tennis, ma anche tutti coloro che fanno largo uso del braccio; non è un disturbo da sottovalutare: se il gomito inizia a far male e non viene curato, può causare perdita di funzionalità e mobilità del braccio.

Sintomi del gomito del tennista

I tipici sintomi del gomito del tennista includono:

  • dolore che si irradia dalla parte esterna del gomito fino all’avambraccio e al polso;
  • dolore quando si usa il polso;
  • debolezza dell’avambraccio;
  • dolore che peggiora nel corso di settimane o mesi;
  • dolore durante l’uso della mano per fare presa;
  • incapacità di tenere certi oggetti in mano.

Cause del gomito del tennista

Il gomito del tennista è dovuto a lesioni ripetute sul polso o sull’avambraccio. Tale condizione è generalmente associata al tennis da cui prende appunto il nome; tuttavia qualsiasi attività che comporti ripetitive torsioni del polso può portare a questa condizione.

Come si diagnostica il gomito del tennista

La diagnosi del gomito del tennista è effettuata sulla base dei segni e dei sintomi. La radiografia può essere utilizzata per escludere che i sintomi siano dovuti ad una frattura.

Trattamenti per il gomito del tennista

La terapia per il gomito del tennista è volta ad alleviare il dolore e può comprendere:

  • terapia del calore;
  • locale iniezione di cortisone;
  • agenti antinfiammatori non steroidei (FANS);
  • terapia fisica;
  • impulsi a ultrasuoni per rompere il tessuto cicatriziale, aiutare la guarigione e aumentare il flusso di sangue nella zona;
  • utilizzo di un tutore per tenere l’avambraccio e il gomito fermi per 2 o 3 settimane.
Se il dolore persiste, nonostante i trattamenti non chirurgici, può essere necessario un intervento chirurgico per risolvere il gomito del tennista.
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Olistesi
L'olistesi è una malattia che riguarda principalmente le vertebre lombari della colonna vertebrale.
Sindrome compartimentale
La sindrome compartimentale è una dolorosa condizione che avviene quando la pressione intramuscolare raggiunge livelli pericolosi.
Mal di schiena
Il mal di schiena è una condizione comune che colpisce molte persone.