Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Psoite

Psoite

Psoite
Curatore scientifico
Dr. Alfredo Bitonti
Specialità del contenuto
Ortopedia e traumatologia

Che cos'è la psoite?

La psoite è un'infiammazione del muscolo psoas.

Quali sono i soggetti maggiormente colpiti dalla psoite?

La psoite colpisce prevalentemente gli atleti professionisti e i ballerini che sforzano molto i muscoli posteriori della coscia.

Quali sono i sintomi della psoite?

I principali sintomi della psoite sono:

  • dolore acuto nella zona posteriore della coscia
  • tumefazione e perdita di forza nella parte superiore della coscia
  • deambulazione difficoltosa
  • difficoltà nel sedersi
  • impossibilità nel flettere la coscia

Quali sono le cause di una psoite?

La psoite può essere provocata da cause organiche e non organiche; tra le cause organiche spiccano patologie come un’infiammazione dell’addome (come l’appendicite), da un versamento ematico, da un ascesso o da un tumore, tra le cause non organiche spicca il riprendere improvvisamente la posizione eretta a seguito di accorciamenti muscolari prolungati.

Qual è il trattamento per la psoite?

Il trattamento per la psoite prevede lo stare a riposo e l'applicazione di calore locale. Il medico, inoltre, potrebbe prescrivere degli antinfiammatori e praticare delle infiltrazioni di corticosteroidi.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Olistesi
L'olistesi è una malattia che riguarda principalmente le vertebre lombari della colonna vertebrale.
Sindrome compartimentale
La sindrome compartimentale è una dolorosa condizione che avviene quando la pressione intramuscolare raggiunge livelli pericolosi.
Mal di schiena
Il mal di schiena è una condizione comune che colpisce molte persone.